SHARE
safari_hack_Apple_watch

safari_hack_Apple_watch

Comex, il noto hacker che ha portato il jailbreak con jailbreakme sui dispositivi iOS grazie ad un exploit di Safari, molto probabilmente sta tentando di ripetere l’esperimento su Apple Watch. Anche se la strada è lunga, per il momento lo sviluppatore è riuscito ad installare un browser sulla piccolo dispositivo e a fargli eseguire alcune operazioni basilari.

Nell’immagine sopra si può vedere la home page di Google con la barra di ricerca, la gestione del browser su Apple Watch sembra essere davvero difficoltosa dovuta alle dimensioni ridotte dello schermo ma come mostrato dal video di seguito, Comex è riuscito a sviluppare anche un menu pop up caratteristico di Safari per iOS, con alcuni strumenti come Copia/definisci e i relativi dizionari annessi. Su Watch è in esecuzione la versione OS 1.0, si tratta di uno strato della versione di iOS 8.2 personalizzata per visualizzare l’interfaccia utente del dispositivo sulla quale è stato possibile lavorare

Ancora non sappiamo le effettive intenzioni di Comex, le possibilità sono molteplici come per esempio la semplice volontà di sviluppare un’applicazione per Apple Watch, ma bisogna sottolineare il fatto che questo si tratta del primo hack per Apple Watch.

Nota: se non riesci a visualizzare il video di seguito ricarica la pagina.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA