SHARE

Come_realizzare_un_dock_di_ricarica_per_Apple_Watch_-_Apple_Watchitalia_-_Apple_Watchitalia

Da quando è stato annunciato l’arrivo di WatchOS 2 gli utenti hanno appreso le funzioni che verranno introdotte con il rilascio ufficiale dell’aggiornamento pubblico, compresa la nuova funzione “notte” che si abilita automaticamente quando Apple Watch è posto in carica. Quando la funzione “notte” è attiva, l’Apple Watch reagisce in maniera differente, sul quadrante viene visualizzata l’ora digitale in orizzontale e il pulsante e la corono digitale, gestiscono la funzione di spegnimento sveglia e remainder.

E’ bastato poco a capire che la nuova funzione “notte” sarà incompatibile con la maggior parte degli stand per Apple Watch attualmente in commercio, questo perché sono stati progettati per tenere il dispositivo in posizione verticale durante la ricarica e non in orizzontale. Grazie a questo disguido, che ha già danneggiato le aziende produttrici di accessori, si è aguzzato l’ingegno degli utenti che sono alla ricerca di uno stand comodo per riporre Apple watch mentre non viene indossato. Ecco quindi un idea semplice ed accessibile a tutti per realizzare uno stand per Apple Watch, minimal ma funzionale anche con la funzione notte. Basta recuperare la scatola di un vecchio orologio che hai in casa, praticare un foro per far passare il cavo di ricarica e fissare saldamente l’anima rigida che sostiene l’orologio e il gioco è fatto. Il risultato è quello mostrato nella galleria di foto di seguito condivisa dall’utente che ha lanciato l’idea, se non la visualizzi prova a ricaricare la pagina, grazie.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA