SHARE
Apple Watch e gli sviluppatori
Apple Watch attira l'attenzione degli sviluppatori più di iPad e iPhone
Apple Watch e gli sviluppatori
Apple Watch attira l’attenzione degli sviluppatori più di iPad e iPhone

In un intervista sul famoso sito web di notizie tecnologiche Bloomberg, l’amministratore delegato di Apple Tim Cook ha affermato che il nuovo indossabile dell’azienda di Cupertino, l’Apple Watch, sta attirando sempre più interesse tra gli sviluppatori che sembrano vedere molte più potenzialità rispetto agli attuali iPhone e iPad.

Tim Cook ha infatti specificato che a poco più da due mesi dal suo debutto l’Apple Watch ha già a disposizione sull’App Store più di 3500 applicazioni certificate e funzionanti, un numero decisamente più elevato rispetto a quello registrato durante il debutto dell’iPhone nel 2008 (500 applicazioni) e dell’iPad nel 2010 (1000 applicazioni).

[info] Tim Cook: “Developers are working on more than 3,500 apps for the gadgets. That’s well ahead of the 500 apps available for the 2008 edition of the iPhone and the 1,000 for the first iPad in 2010[/info]

Ovviamente Tim Cook ha tralasciato di ricordare che Apple negli ultimi anni ha aumentano notevolmente le vendite e il numero dei fan, e quindi gioco forza ogni suo nuovo prodotto attirerà sempre più sviluppatori di applicazioni che cercheranno di sfruttare al meglio l’hardware del dispositivo in arrivo.

Cook ha anche informato il grande pubblico che effettivamente l’introduzione del colore Gold ha incrementato le vendite generali dei dispositivi Apple, dato che per esempio in Cina questo colore da solo  sta occupando circa il 29% delle vendite e quindi dei guadagni del colosso americano nel paese asiatico.

Apple Watch: c’è chi dice sarà un successo c’è chi non lo pensa

Per Apple Watch le indicazioni sul futuro sono abbastanza discordanti; c’è chi dice che l’interesse verso il nuovo indossabile dell’azienda di Cupertino è in calo, c’è chi afferma che invece gli indossabili (compresi anche gli smartwatch con Android, Tizen, bands per lo sport eccetera) quest’anno in generale venderanno fino a 72 milioni di modelli in tutto il mondo, e che il gioiello Watch (come ama definirlo la stessa Apple) sarà uno dei principali (o il principale) artefice dell’aumento delle vendite in questo settore di mercato.

Gli indossabili quindi sulla carta potrebbero in pochi anni superare in futuro o comunque raggiungere i livelli di vendita dei dispositivi più tradizionali, ovvero degli smartphone e dei tablet.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA