SHARE
Apple Watch
Apple Watch

Arrivano alcune informazioni ufficiose che indicano che le vendite dell’Apple Watch stanno colando a picco rispetto all’inizio: il grafico mostra la crisi degli acquisti negli USA.

Apple Watch
Apple Watch

Secondo un rapporto compiuto dalla società di indagini di marketing e di mercato MarketWatch, le vendite del nuovo indossabile dell’azienda di Cupertino Apple Watch hanno subito un drastico calo rispetto a quelle iniziali delle prime settimane.

Le vendite registrate dall’indagine compiuta da MarketWatch riguardano unicamente gli Stati Uniti nei mesi di riferimento di aprile, maggio e giugno del 2015; da quello che si evince chiaramente dal grafico è che i picchi iniziali di vendite (si parla di 200.000 unità vendute al giorno) al momento dell’esordio dell’indossabile, avvenuto ad Aprile, si sono velocemente stabilizzati intorno alle ventimila unità vendute giornaliere per tutto il mese di Maggio e metà Giugno 2015.

Apple Watch: l’andamento delle vendite negli Stati Uniti

Dalla seconda metà di Giugno 2015 le cose sono via via peggiorate fino a raggiungere il minimo storico dell’Apple Watch con appena poco meno di 10.000 vendite giornaliere: da questo si può ben comprendere che, il prodotto ha subito un calo di vendite pari al 90% rispetto al momento del suo esordio in appena un mese e mezzo dall’inizio della sua commercializzazione.

La maggior parte dei consumatori (circa i 2/3) acquista unicamente Apple Watch Sport mente poco più di 2000 persone (su un totale di 1,5 milioni di esemplari venduti negli USA) ha speso oltre 10.00o dollari per comprare un Watch Edition, dato il prezzo veramente alto del dispositivo.

Apple Watch vendite in forte calo
Apple Watch vendite in forte calo

Avevamo già parlato di problemi di vendite e persone che riportano indietro o rivendono il proprio Apple Watch dopo poche settimane dal loro acquisto; la sensazione è che il prodotto pur essendo il più venduto in assoluto tra tutti gli smartwatch non riesce ancora a catturare le esigenze dei propri acquirenti.

Ovviamente Apple non starà a guardare e grazie a miglioramenti del software (Apple Watch OS 2, nuove applicazioni) ha buone probabilità di ravvivare l’interesse per questo indossabile, che avrà certo i propri difetti ma è sempre il primo prodotto della serie e quindi può essere migliorato nel tempo.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA