SHARE

Apple Watch Android Wear

Facendo un confronto con i dispositivi Apple Watch e quelli con integrati il sistema operativo Android wear si evidenziano delle grandi differenze. Non ci resta che metterci comodi e iniziare a scoprire questi due mondi incredibili dove a capo troviamo due aziende leader: Apple e Google.

Molti appassionati di Apple Watch sanno che dispone al suo interno la piattaforma WatchOS; un sistema operativo che vedrà arrivare un importante aggiornamento previsto per questo autunno. Con l’arrivo della versione 2.0 di WatchOS ci saranno delle grandi novità come app preinstallate e altri interessanti caratteristiche.

Facendo un confronto con ciò che il mercato offre Apple Watch riesce a vincere rispetto ai suoi competitori? Ogni scelta deve essere ponderata. Se si dispone di un iPhone si potrà decidere di acquistare l’Apple Watch in caso contrario se si ha sempre avuto uno smartphone android allora sarà meglio non prenderlo.

Questo è dovuto al fatto che entrambi i sistemi watchOS e Android Wear non supportano piattaforme di terze parti. Alcuni potrebbero decidere di prendersi un indossabile Android per via del suo prezzo accessibile al contrario invece l’Apple Watch nella versione base ha un costo di 400 euro; per non parlare della possibilità di usufruire di moltissime funzioni, design, personalizzazioni e tanto altro.

La modalità stand-by è più vantaggiosa su Android wear, ma non dimentichiamo la facilità di attivazione dell’apple watch muovendo semplicemente il polso. I dispositivi con piattaforma Android Wear presenta un display più personalizzabile e per connetterlo a WiFi non serve avvicinarli allo smartphone. Per non parlare del supporto al codice PIN per una maggiore tutela, ma l’unica cosa che manca sono i gesture da polso.

Molti elementi porterebbero a scegliere un Android wear, ma il nuovo orologio Apple Watch risulta essere molto più accattivante dal design all’estetica. L’indossabile di Cupertino è sicuramente indietro, ma dopo l’update di sistema diventerà quasi sicuramente imbattibile! Non siete d’accordo?

Via

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA