SHARE
Apple Watch domina il mercato degli smartwatch
Apple Watch domina il mercato degli smartwatch

Anche se Apple non ha fornito i dati ufficiali delle vendite dell’Apple Watch, gli analisti di mercato pensano che l’indossabile dell’azienda di Cupertino ha già avuto un grosso impatto nel mercato degli smartwatch.

Apple Watch domina il mercato degli smartwatch
Apple Watch domina il mercato degli smartwatch

Tim Cook non ha voluto svelare i dati ufficiali delle vendite dell’Apple Watch, ma già alcune importanti società di analisi di mercato hanno cercato di chiarire, con i dati in loro possesso, la situazione sul mercato degli smartwatch, che come molti di voi sapranno già è un mercato piuttosto recente che ha un potenziale reale di vendite ancora sconosciuto ma di sicuro in crescita rispetto a quello odierno.

Apple Watch: alcuni dati di mercato

La società di analisi di mercato “Strategy Analytics” ha snocciolato alcuni dati che possono considerarsi piuttosto impressionati; da quello che si può leggere dai grafici, Apple Watch pur essendo un prodotto uscito sul mercato da appena 3 mesi detiene già il 75% del mercato globale nel secondo trimestre del 2015, spodestando drammaticamente Samsung che aveva la stessa percentuale dello stesso trimestre nel 2014

Apple Watch da solo ha quindi fatto fare un grosso passo in avanti al mercato degli smartwatch che nel secondo trimestre del 2015 raggiungono quota 5,3 milioni di esemplari venduti (di cui si stima circa 4 milioni di Watch dell’azienda di Cupertino), mentre nello stesso trimestre 2014 le vendite si erano fermate ad appena 1 milione di unità.

Apple Watch: le quote di mercato stimate
Apple Watch: le quote di mercato stimate

Dall’arrivo dell’Apple Watch, Samsung sembra essere il produttore che ne ha risentito di più (anche se va detto che nel mercato sono arrivati altri importanti concorrenti come LG, Motorola, Huawei, Asus): il colosso coreano infatti è passata a vendere 700.000 unità nel secondo trimestre 2014 a sole 400.000 unità nel secondo trimestre 2015 ottenendo così un misero share del 7,5% nel mercato mondiale.

Apple Watch in conclusione non potrà sembrare un prodotto che vende bene come gli iPhone (47 milioni di esemplari venduti nell’ultimo trimestre di quest’anno) ma fa veramente la parte da leone nel mercato degli smartwatch, dominando in termini di vendite e di quote di mercato che sono 10 volte più alte di Samsung che è il concorrente più importante dell’azienda di Cupertino in questo settore tecnologico.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA