SHARE
Moto 360 di seconda generazione: le prime immagini?
Moto 360 di seconda generazione: le prime immagini?

Il prossimo smartwatch Motorola Moto 360 di seconda generazione con sistema operativo Android Wear è stato fotografato dal vivo al polso di un paio di persone: le prime immagini.

Moto 360 di seconda generazione: le prime immagini?
Moto 360 di seconda generazione: le prime immagini?

Motorola nel suo ultimo evento, che si è tenuto lo scorso mese, non ha presentato al grande pubblico nessun nuovo smartwatch ma solamente 3 nuovi smartphone con sistema operativo Android; rimane però la seria certezza che l’azienda cinese-americana stia già lavorando all’uscita di un nuovo indossabile che in parole povere sarebbe un Moto 360 di seconda generazione.

Passati rumors indicano che Motorola Moto 360 di seconda generazione potrebbe uscire sul mercato in due versioni diverse, ovvero con il modello 360S (dove S sta per small) e con il modello 360L (dove L sta per Large), che avranno due batterie diverse: una più piccola e una più grande a quella dell’attuale dispositivo.

Moto 360 di seconda generazione: le prime immagini dal vivo?

Se del Moto 360 di seconda generazione avevamo fino a pochi giorni fa solo indiscrezioni, oggi sono spuntate sul web alcune immagini che lo riprenderebbero dal vivo indossato da due persone distinte.

Le foto sono state scattate nel centro di Chicago, in un area dove Motorola ha una sua sede principale, e con molta probabilità alcuni suoi dipendenti lo stanno testando di persona per avere una serie di importanti feedback per ottimizzare il prodotto.

Moto-360-generazione-2

Dalle immagini si evince chiaramente che ci sono due versioni di Moto 360 di seconda generazione: una con bracciale color cognac e una cassa con colorazione oro-rosa (che dalle dimensioni sembra essere il modello con cassa più grande) e una con cinturino di pelle nera e cassa in colorazione scura che sembra essere il modello con le dimensioni più piccole.

Seppur non ci sono ancora date ufficiali, il fatto stesso che Motorola stia già testando con i dipendenti i suoi nuovi smartwatch vuol dire che i prossimi indossabile della società cinese-americana potrebbero arrivare molto presto sui mercati internazionali, tramite il Google Device store.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA