SHARE
Htc One A9
Htc One A9 "Aero" sarà il primo con Android M 6.0?

Secondo una sconosciuta fonte interna Htc One A9 potrebbe essere il primo dispositivo non Google a presentarsi sul mercato con Android M 6.0: ecco quando.

Htc One A9 "Aero" sarà il primo con Android M 6.0?
Htc One A9 “Aero” sarà il primo con Android M 6.0?

Il noto informatore hi-tech specializzato sopratutto nelle notizie su HTC, @LlabTooFeR, tramite un messaggio Twitter ha specificato che il prossimo Htc One A9 potrebbe fare capolino sul mercato nel mese di ottobre-novembre 2015 ed avere come sistema operativo Android M 6.0.

Se quest’informazione, che proviene secondo @LlabTooFeR da una sconosciuta fonte interna all’azienda asiatica, sarà vera allora il prossimo Htc One A9 diventerà il primo smartphone non Nexus ad essere lanciato sul mercato con l’ultima versione software del sistema operativo mobile di Google.

Htc One A9: le coincidenze con l’evento Google

Molti sapranno già che Google in data 29 settembre 2015 presiederà un evento nel quale gli esperti di mercato hanno già puntato grosso: la presentazione de due nuovi smartphone Nexus (parliamo dello smartphone Nexus 5X prodotto da LG e del phablet Nexus 6 prodotto da Huawei) e l’ufficializzazione della release finale di Android M 6.0.

La cosa molto interessante è che anche HTC nella stessa data, ovvero il 29 settembre, presiederà un evento mediatico e quindi potrebbe essere il giorno dell’annuncio del nuovo One A9; data la coincidenza delle due date, che per alcuni esperti non lascerebbe più dubbi, e per il fatto che la stessa dirigenza di HTC ha confermato che la società lancerà sul mercato entro la fine dell’anno una nuova versione “Hero” ovvero top di gamma, le probabilità dell’annuncio ci stanno tutte.

Htc One A9, nome in codice Aero, secondo i più recenti rumors sarà un dispositivo dedicato ai consumatori più esigenti con il meglio della tecnologia disponibile: parliamo infatti di un terminale con display con risoluzione QHD 2560 x 1440 pixel (dimensione ancora sconosciuta), processore deca-core con chipset Huawei Helio X20 (che introduce i nuovi core Cortex A72 ), 4GB di memoria ram e una fotocamera posteriore potenziata che può scattare foto pure in formato RAW, ovvero senza compressione video.

Le notizie per adesso sono abbastanza imprecise ma se Htc One A9 sarà effettivamente presentato entro la fine di questo mese, l’azienda asiatica avrà la possibilità di lanciare un nuovo prodotto che, rispetto alla concorrenza, potrebbe avere uno o due mesi di vantaggio assoluto con Android M 6.0 e quindi invogliare certi consumatori all’acquisto; per adesso prendete tutte queste informazioni come possibili, ma non certe, con un pizzico di  distanza intellettiva.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA