SHARE
Android One: Aquaris A4.5
Android One: Aquaris A4.5

Il progetto Android One, con smartphone prodotti dai paesi di origine, si espande in Europa: da oggi si potrà acquistare un device anche in Spagna e Portogallo.

Android One: Aquaris A4.5
Android One: Aquaris A4.5

Il progetto Android One, per chi non lo sapesse, è un iniziativa molto interessante di Google che si prefigge l’obbiettivo di offrire a prezzi contenuti smartphone nei paesi in via di sviluppo o comunque ad economia emergente, in modo da diffondere il più velocemente possibile la tecnologia mobile per tutti.

La Spagna e il Portogallo sono i due nuovi paesi coinvolti nel progetto, un segnale molto importante che ci fa ben sperare in futuro dell’arrivo degli smartphone Android One ufficialmente anche in altri paesi Europei, e magari pure in Italia con qualche nostro produttore locale che potrebbe approfittare dell’opportunità messa a disposizione da Google.

Nei due paesi iberici lo smartphone che sarà commercializzato per il progetto Android One si chiama Aquaris A4.5, prodotto dalla società BQ e venduto al prezzo di listino di 169,90 euro: stiamo parlando quindi di un dispositivo destinato alla fascia media bassa del mercato ma completo di tutto.

Aquaris A.5 lo smartphone Android One per Spagna e Portogallo: le specifiche

Aquaris A4.5 per 169,90 euro offre dal punto di vista hardware un display IPS da 4,5 pollici di diagonale con risoluzione qHD 960 x 540 pixel (245 ppi), chipset quad core a 64 bit Mediatek MT6735 con quattro core Cortex A53 funzionanti alla frequenza massima di 1Ghz e GPU Mali720MP1, 1GB di memoria ram, 16GB di memoria interna espandibile con microSD, fotocamera posteriore da 8 megapixel con autofocus e doppio flash LED, fotocamera anteriore da 5 megapixel, supporto alla connettività LTE con Dual Sim, Wifi b/g/n, bluetooth 4.0, GPS, batteria interna da 2470 mAh e dimensioni comprese in 63,48 x 131,77 x 8,75 mm per un peso complessivo di 115 grammi.

Come sistema operativo, come da tradizione del progetto Android One, troviamo l’ultima versione disponibile ovvero la Lollipop 5.1.1; vi ricordo infine che tutti gli smartphone Android One hanno almeno 2 anni di aggiornamenti garantiti, ed  è questo il vero valore aggiunto introdotto da Google in quest’iniziativa.

Fonte: Notizia ufficiale

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA