SHARE

WatchOS 2-2

WatchOS 2 è arrivato: tutte le novità sull’aggiornamento per Apple Watch! Il nuovo sistema operativo WatchOS 2 consente di avere una maggiore fluidità e velocità al nostro wearable, ma oltre a questo vedremo introdurre anche delle nuove funzioni. Anche se c’è stato un piccolo ritardo da parte di Apple, finalmente il tanto attesto WatchOS 2 è arrivato: tutti i dettagli.

Iniziamo col dire che il nuovo aggiornamento per Apple Watch non ha di certo portato grandi stravolgimenti, ma più che altro delle migliorie riguardo all’esperienza di utilizzo. Per procedere all’installazione del nuovo WatchOS 2 si dovrà aver aggiornato il proprio iPhone a iOS 9 e di conseguenza avviare l’app del proprio indossabile sul proprio device per procedere all’aggiornamento del software.

WatchOS 2-1

Andiamo però ora al sodo cercando di analizzare bene tutte le novità più importanti.

Applicazioni native

Per cercare di rendere migliore l’esperienza di utilizzo migliore nell’utilizzare le varie app sul proprio Watch, Apple, ha deciso di farle eseguire nativamente così da permettergli di essere più veloci e reattive. In tal senso le app potranno utilizzare il cardiofrequenziometro e accelerometro direttamente dall’hardware.

Siri

L’assistente vocale è stata decisamente potenziata come abbiamo visto su iOS 9. Si occuperà principalmente di assistere l’utente nei programmi di allenamento e renderà più semplice rispondere ad una e-mail e/o eseguire una telefonata.

Quadranti

Introdotti tre distinti quadranti: Album, Foto e Timelapse. Non appena si solleverà il polso in automatico inizieranno a comparire le immagini oppure gli album che abbiamo salvato sul nostro indossabile. Per quanto riguarda il ‘timelapse’ consentirà di vedere l’anteprima dei video riguardanti i luoghi più belli (NY, Londra, Hong Kong, ecc).

WiFi

D’ora in avanti il nostro Apple Watch si connetterà a tutti le reti WiFi memorizzate sul nostro iPhone. Inoltre si potranno effettuare chiamate wireless.

Informazioni

Accedendo alle impostazioni dell’applicazioni di Apple Watch si potrà decidere di visualizzare in tempo reale: i risultati della nostra squadra del cuore, sulle novità del momento e persino notificare l’orario in cui si deve andare ad un appuntamento.

Trime Travel

Un sistema che consente di avere a portata di mano una sorte di cronologia infatti permette di riguardare eventi passati o futuri in tutta semplicità.

Allenamenti e condivisione

Organizzare i propri allenamenti con app di terze parti come Runtastic e vedere tutti i risultati all’interno dell’app Attività presente sul nostro telefono. Potremo decidere di condividere i nostri sforzi con i nostri familiari, amici, social e tanto altro ancora.

Email e comunicazione

Grazie a WatchOS 2 si potrà rispondere alle email dal nostro Apple Watch e inviare/ricevere delle telefonate FaceTime. Inoltre avremo modo di divertirci realizzando disegni e inviandoli ai nostri amici!

Modalità notturna

Si potrà inserire la modalità notturna anche quando Apple watch è in carica: impostiamo la sveglia e per ritardarla utilizziamo Digital Crown mentre per spegnerla tocchiamo il pulsante laterale.

Blocco attivazione

Può capitare di perdere lo smartwatch e di conseguenza questo blocco lo rende inaccessibile ad altri salvaguardando i propri dati e ovviamente di non consentirgli di attivarlo.

Mappe

Il servizio mappe non è disponibile nel nostro Paese. Consente di vedere in tempo reale quale stazione e mezzi pubblici ci sono per poi consigliarci la strada migliore per giungerla anche a piedi.

Musica

Basterà toccare il pulsante Beats One per gustarsi la radio oppure riprodurre la propria playlist.

Fitness

Si sono aperte tantissime novità su questo fronte come il supporto di app di terze parti. Otre a questo si riesce a salvare i propri allenamenti in iCloud e gli algoritmi degli allenamenti risultano essere stati ottimizzati.

Insomma decisamente un ottimo lavoro da parte di Apple. Che cosa ne pensate del nuovo WatchOS 2?

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA