SHARE
Android M 6.0: la data di inizio aggiornamento dispositivi Nexus
Android M 6.0: la data di inizio aggiornamento dispositivi Nexus

L’ultima versione del sistema operativo mobile di Google, Android 6.0 M arriverà molto presto sui dispositivi Nexus: ecco la presunta data ufficiale.

Android 6 Marshmallow: la data di inizio aggiornamento dispositivi Nexus
Android 6 Marshmallow: la data di inizio aggiornamento dispositivi Nexus

Per i possessori di un dispositivo Nexus più recente, e forse anche per quelli che hanno acquistato un tablet o uno smartphone nel 2012, il tanto atteso aggiornamento alla versione Android 6.0 Marshmallow potrebbe avere già una data ufficiale di riferimento.

Secondo quanto riportato da una scheda di programmazione aggiornamenti di un famoso operatore telefonico canadese, Telus, Android 6.0 Marshmallow arriverà almeno in Canada in data 5 ottobre 2015 per i dispositivi Nexus 5 e Nexus 6.

Android 6.0 M: i dispositivi Nexus che saranno aggiornati sicuramente

Telus

Come da tradizione Google i dispositivi più recenti vengono aggiornati prima, e poi nei giorni successivi il roll out dell’aggiornamento inizierà anche sul Nexus 9, e si spera anche sui restanti terminali che sono decisamente meno recenti come ad esempio il Nexus 7 2013, Nexus 4, Nexus 7 2012, Nexus 10.

Android 6.0 M sarà presentato ufficialmente in data 29 settembre 2015 insieme a due nuovi dispositivi Google: il Nexus 6P, un phablet costruito da Huawei, e il Nexus 5X uno smartphone costruito per il colosso americano da LG: questi due dispositivi saranno in assoluto i primi ad utilizzare Marshmallow, dato che il restante gruppo dei terminali Nexus riceverà l’aggiornamento solo da ottobre, come già detto dal 5 di quel mese.

A differenza dell’anno scorso, sulla carta Google potrebbe aggiornare tutti i dispositivi Nexus compatibili a Android M più velocemente di quanto è accaduto l’anno scorso con Android Lollipop; nel 2014 infatti i nuovi terminali iniziarono la commercializzazione solo dopo due settimane dall’annuncio ufficiale, e alcuni dispositivi come ad esempio il Nexus 5 ricevettero l’upgrade solamente dopo un mese dall’arrivo di Lollipop.

Per adesso sappiamo che con certezza il Nexus 5, Nexus 6 e il Nexus 9 saranno aggiornati ad Android 6 Marshmallow; per quanto riguarda il resto dei dispositivi meno recenti come il Nexus 7 2013, 2012, Nexus 10 e Nexus 4 il dubbio rimane, anche se c’è sempre una discreta possibilità che Google decida di aggiornare tutti almeno fino a questa release software, seguendo un po’ la strategia praticata da Apple che aggiorna per anni i suoi terminali (esempio pratico l’iPhone 4S o l’iPad 2).

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA