SHARE
Samsung Galaxy Mega One rumors
Samsung Galaxy Mega One rumors

Il phablet economico di Samsung, Galaxy Mega On, compare sul sito di certificazione cinese TENAA: qualche dettaglio in più sulle sue caratteristiche hardware.

Samsung Galaxy Mega One rumors
Samsung Galaxy Mega One rumors

La nuova linea di smartphone di Samsung, la Serie O, è stata già oggetto di precedenti rumors; ad oggi arriva un ulteriore conferma che uno di questi modelli prenderà il nome di Galaxy Mega On dato che è stato ufficialmente certificato dal sito TENAA, l’equivalente negli Stati Uniti del sito FCC.

Samsung Galaxy Mega One: i dettagli svelati da TENAA

Secondo quanto riportato da TENAA, Galaxy Mega On nome in codice aziendale SM-G6000 si presenta con un display da 5,5 pollici di diagonale con risoluzione HD 1280 x 720 pixel e monta un processore quad core funzionante alla frequenza massima di 1,2 Ghz.

Al processore quad core vengono affiancati 1GB di memoria ram e 8GB di memoria interna la quale è espandibile grazie alla presenza dello slot per microSD fino a 128GB; a livello di multimedialità Galaxy Mega On dovrebbe avere invece una fotocamera posteriore da 13 megapixel (ovviamente con autofocus e flash LED) e una fotocamera anteriore da 5 megapixel che sarà più che sufficiente per i selfie di buona qualità.

Il chipset quad core dovrebbe essere capace inoltre di registrare e riprodurre video in formato FHD 1920 x 1080 pixel, quindi con buona probabilità si parla di un chipset con supporto ai 64Bit di ultima generazione con discrete/buone prestazioni generali.

Samsung Galaxy Mega On ha dimensioni comprese in 151,8 x 77,5 x 8,2 mm e ha un peso complessivo di 172 grammi: stiamo parlando di un dispositivo “economico” quindi il design non può di certo fare miracoli; almeno il telefono utilizza fin da subito una versione recente di Android Lollipop ovvero la 5.1.1 con interfaccia personalizzata Touch Wiz.

Non sappiamo quando e in quali mercati Samsung lancerà il suo nuovo Galaxy Mega On; di sicuro il suo debutto potrebbe avvenire anche entro la fine dell’anno, dato che di solito quando uno smartphone è stato certificato da TENAA non tarda molto ad arrivare sul mercato.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA