SHARE
Htc svela la prima lista dei dispositivi aggiornabili ad Android M
Htc svela la prima lista dei dispositivi aggiornabili ad Android M

Svelata la lista degli smartphone HTC che riceveranno l’aggiornamento sicuro ad Android 6.0 Marshmallow, alcuni dei quali entro la fine del 2015.

Htc svela la prima lista dei dispositivi aggiornabili ad Android M
Htc svela la prima lista dei dispositivi aggiornabili ad Android M

Il presidente di HTC USA, Jason Mackenzie, ha svelato ufficialmente la lista dei dispositivi (smartphone e phablet) dell’azienda asiatica che riceveranno al 100% la nuova versione software basata su Android 6.0 Marshmallow, il successore di Android 5.0 Lollipop.

Htc: ecco la prima lista dei dispositivi aggiornabili ad Android 6 M

Il numero dei dispositivi è abbastanza lungo, per la felicità di più utenti HTC, ma sfortunatamente non sono comprese le date di quando effettivamente saranno aggiornati alla versione M; vengono indicati solamente due dispositivi che saranno aggiornati entro la fine del 2015 (se tutto andrà bene) e sono il modello Htc One M9 e One M8.

Oltre all’attuale top di gamma M9 e al passato top di gamma del 2014 M8, Android 6 M arriverà anche su quest’altri terminali:

  • Htc One M9+, One Me, One M8 Eye, One E9+, One E9, One E8;
  • Htc Desire 826, 820, 816;
  • Htc Butterfly 3.

htc

Come potete vedere voi stessi dalla lista alcuni dispositivi sono già commercializzati nel nostro paese, altri invece sono destinati solamente per altre località e non arriveranno mai in Italia.

Sta di fatto che per adesso HTC aggiornerà a Marshmallow tutti gli ultimi suoi dispositivo top di gamma e di fascia alta durante il 2016: non sappiamo però in che mesi, anche se possiamo auspicare un inizio globale intorno al mese di febbraio/ marzo 2016 per alcuni di questi.

Il primo dispositivi HTC che comunque utilizzerà Android 6.0 Marshmallow sarà con buona probabilità il modello One A9 “Aereo” che dovrebbe essere presentato, con buona probabilità, in data 20 ottobre 2015 durante un evento presieduto dall’azienda asiatica.

Se possedete uno dei dispositivi precedentemente elencati state sicuri che riceverete Android M sul vostro telefonino; per tutti gli altri non ci sono ancora certezze, ma non è detto che HTC possa incrementare il numero dei dispositivi aggiornabili nelle prossime settimane; la speranza è sempre l’ultima a morire!

2 COMMENTI

LASCIA UNA RISPOSTA