SHARE
Nexus 5X e Nexus 6P: come scattano le foto?
Nexus 5X e Nexus 6P: come scattano le foto?

Google diffonde le prime immagini scattate in condizioni reali dalla fotocamera posteriore da 12,3 megapixel del Nexus 5X e del Nexus 6P.

Nexus 5X e Nexus 6P: come scattano le foto?
Nexus 5X e Nexus 6P: come scattano le foto?

Dopo l’annuncio avvenuto in data 29 settembre 2015 dei due nuovi dispositivi top di gamma Nexus 6P e di fascia alta Nexus 5X, Google ha diffuso sul web alcune immagini/fotografie scattare ufficialmente in condizioni reali dalla fotocamera posteriore da 12,3 megapixel con autofocus laser, doppio flash LED, apertura lenti F/2.0 e 1.55µm pixels di quest’ultimi.

Sono tutti valori piuttosto importanti in un sensore fotografico, e per questo è bene farsi un idea della bontà o meno della qualità dell’immagine che questa fotocamera può fornire; ecco alcuni scatti, in varie situazioni di luce e soggetti, ottenuti con il Nexus 5X o con il Nexus 6P (non c’è differenza dato che hanno la stessa fotocamera).

Qualità scatti fotografici con Nexus 5X e Nexus 6P:

Le foto come potete vedere non sono della grandezza massima ufficiale della fotocamera, che può scattare immagini con risoluzione 4608 x 2592 pixel, ma ci forniscono un quadro abbastanza chiaro sul livello dei dettagli, e sulla presenza o meno del rumore video in condizioni di buona luminosità, controluce, macro e in condizioni di scarsa luminosità.

Ovviamente va ricordato che queste sono tutte immagini/foto diffuse ufficialmente da Google, e quindi per avere un giudizio più super-partes è bene aspettare le recensioni o le prove dal vivo di siti/blog specializzati.

La camera da 12,3 megapixel dei nuovi Nexus 6P e Nexus 5X possono registrare video in formato Ultra HD 2160p, ma anche video in slow motion: il Nexus 6P avendo un processore più performante può registrare video in slow motion a 240 fps mentre il 5X a 120 fps; ecco un esempio:

Cosa ne pensate? Niente male vero? I prossimi dispositivi Nexus 6P e Nexus 5X dovrebbero arrivare, o almeno essere prenotabili in Italia a partire dal 19 ottobre 2015 al prezzo rispettivamente di 699 euro e 479 euro per le versione con la memoria interna di base.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA