SHARE
invia messaggi anonimi whatsapp

Mandare messaggi anonimi su Whatsapp gratuitamente non è stato mai così semplice. Una maniera alternativa per fare dei divertenti scherzi ad amici e parenti!

Non ci resta che andare al sodo e iniziare a scoprire come poter utilizzare questo particolare servizio di Whatsapp. L’applicazione Whatsapp è collegata al proprio numero di telefono, ma attraverso una particolare procedura è possibile renderlo ignoto. Scopriamo insieme come divertirsi, ma con moderazione.

Whatsapp: installa l’applicazione omettendo il numero di telefono

invia messaggi anonimi whatsappL’unica cosa da fare sarà effettuare la registrazione di Whatsapp con un numero differente oppure temporaneo. Ecco i tre requisiti necessari:

  • Connessione internet
  • Telefono o PC
  • Applicazione Whatsapp

Possiamo decidere di modificare il numero dalle impostazioni di Whatsapp oppure installarlo nuovamente. Ora per utilizzare Whatsapp in forma anonima si dovrà usufruire di un sito web che verifica gli sms on-line (un esempio è freeonlinephone).

Scegliamo un numero qualsiasi, inseriamolo all’interno della registrazione di whatsapp, verifichiamo la ricezione del messaggio ed inserire il codice ricevuto. Ed ecco fatto!

Conosci l’app Kik Messenger?

L’applicazione Kik Messenger viene descritta come una delle alternative più veritiere di whatsapp. Infatti come la più famosa chat messaggistica richiede all’utente di inserire un nome e un numero di telefono per poi consentire di messaggiare, chiamare ed inviare file multimediali. Anche qui potremo modificare il numero e mettercene uno ‘fasullo’ così da offuscare la propria identità ottenendo una piccola rivincita da uno scherzo ricevuto, questa procedura darà moltissime soddisfazioni, no?

Mandare messaggi anonimi Whatsapp

Moltissimi utenti si chiederanno come poter inviare un messaggio anonimo Whatsapp, ma purtroppo immaginando che fosse un’impresa impossibile, avrà ritenuto opportuno accantonare  tale idea. Essendo possibile si potrà decidere di effettuare dei semplici scherzi innocui alle persone che conosciamo.
Questa guida infatti è indirizzata a tutti coloro che sono intenti a compiere questi gesti senza nessuno scopo malevole. La marca e la tipologia del dispositivo saranno ininfluenti per mandare dei messaggi anonimi su Whatsapp, ma ovviamente si dovrà utilizzare la propria COSCIENZA.

Wassame: servizio di messaggistica molto simile a Whatsapp

WassameSe vogliamo utilizzare un servizio web discreto che svolga tale funzioni non resta che scegliere Wassame. Una volta entrati sul sito potremo decidere che tipo di messaggio inviare (basta vedere i quadratini verdi sopra nell’immagine).

Potremo inviare dei messaggi anonimi o di emergenza, immagini di diverso formato, video/note vocali e persino segnalare la propria posizione.

Voglia di inviare un messaggio anonimo? Selezioniamo il primo quadratino, in seguito il Paese e successivamente inseriamo il numero del destinatario (il corpo del messaggio dovrà essere di max 255 parole). Prima di confermare selezioniamo la spunta che ci consente di scegliere se il messaggio sarà pubblico oppure no (in quest’ultimo caso mettiamo Display Publicly su OFF).

In questo caso esistono dei limiti infatti non si può inviare un messaggio allo stesso numero nell’arco di 24H, visto che è presente un filtro anti-spam. Se si dovesse insorgere a delle problematiche (ad esempio ricevere più di un messaggio poco piacevole) sarà opportuno installare sul proprio smartphone un’applicazione dedicata volta a bloccare messaggi SPAM.

Conclusioni

Consigliamo ai nostri lettori di fare un utilizzo appropriato di questo servizio al fine di non infastidire le altre persone. Come abbiamo visto si può inviare messaggi anonimi whatsapp senza svelare la propria identità. Buon divertimento!

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA