Impressioni sul nuovo Microsoft Surface Pro 4

Impressioni sul nuovo Microsoft Surface Pro 4

SHARE

Solitamente, quando un’azienda indovina un dispositivo, tende ad aggiornarlo di tanto in tanto presentando una nuova versione non tanto differente in modo da conservare il successo.

Con il passaggio da Surface Pro 3 a Surface Pro 4, invece, Microsoft ha inserito una serie di miglioramenti ad un dispositivo già eccellente.

surface pro 4

Surface Pro 4: le novità

Il Surface Pro 4 avrà uno schermo di 12.3 pollici con touchscreen PixelSense che già da solo vale come netto miglioramento rispetto allo schermo del Surface Pro 3. PixelSense permette alla penna stylus del nuovo dispositivo ben 1024 diversi livelli di pressione, un’esperienza che promette di essere entusiasmante.

Altri cambiamenti sostanziali sono nelle specifiche interne, con il Surface Pro 4 che monterà la sesta generazione di processori Intel, che varieranno a seconda delle versioni, con la entry-level che avrà un Core M, 4 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, fino ad arrivare a modelli potenti con Intel Core i 7 e 16 GB di RAM.

Un cambiamento epocale tra Surface Pro 3 e Pro 4 risiede nella rimozione del tasto capacitivo. All’inizio può essere spaesante, ma dopo essersi abituati ci si rende conto di come l’assenza di tale tasto permetta una visuale migliore del display. Il tasto è stato semplicemente spostato nella parte in alto a sinistra, dove ci sono i regolatori del volume.

Il Surface Pro 4 è fornito anche di accessori come tastiera e trackpad che sono stati molto migliorati e resi più spaziosi. Il trackpad è ora anche fornito di un lettore di impronte digitali che permette di saltare la maggior parte dei login che richiedono una password.

Il Surface Pro 4 ha anche un scanner Iris che permette di fare dei login senza l’inserimento di credenziali.

Microsoft ha aperto le prenotazioni di Surface Pro 4, ed è qui che avrete a che fare con il problema principale di tali dispositivi: i prezzi. Occorreranno quasi 1000 dollari per acquistare un Surface Pro 4 entry level, fino ad arrivare a 1400-1500 dollari per le versioni più potenti.

Il dispositivo è sicuramente ben fatto, ma chiedetevi se vale la pena di fare un acquisto così impegnativo per un tablet.

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA