Microsoft Band 2 è prenotabile: quali sono le novità

Microsoft Band 2 è prenotabile: quali sono le novità

SHARE

Dopo l’esperimento abbastanza fallimentare fatto con il primo Band, Microsoft sta per introdurre un nuovo accessorio indossabile, il Microsoft Band 2, che porterà una serie di novità atte a sorprendere gli utenti e a conquistare il mercato.

Il nuovo Microsoft Band 2 avrà dei nuovi sensori, più funzionalità e una serie di caratteristiche innovative, ma anche un nuovo schermo OLED curvo, protetto da un resistente Gorilla Glass 3.

microsoft band 2

Anche Cortana farà la sua comparsa sul nuovo Microsoft Band 2, e si occuperà principalmente di assistere l’utente nel reparto salute e allenamento del bracciale. Infatti, l’occupazione principale di Microsoft Band 2, come in tutti i bracciali indossabili, sarà proprio quella di monitorare le vostre attività fisiche, come i vostri allenamenti, le vostre passeggiate, corse, o anche contare le scale che salite.

Microsoft Band 2: caratteristiche e funzioni

Un aspetto intrigante di Microsoft Band 2 è che tale bracciale è compatibile sia con iOS che con Android (oltre, chiaramente, che con Windows Phone), potrete quindi usare tutte le sue funzionalità come GPS, monitor del sonno e delle calorie, tutorial e monitoraggio allenamenti, controllo battito cardiaco, barometro e tutto il resto, con tutti i maggiori smartphone e tablet in commercio.

Anche esteticamente Band 2 risulta molto elegante e accattivante e può essere indossato in qualsiasi occasione, a testimonianza del fatto che il colosso di Redmond questa volta ha lavorato in maniera attenta su ogni punto, producendo un oggetto assolutamente all’altezza.

Band 2 è compatibile con le app più comuni come Runkeeper, Endomondo, ma anche app utili come Uber, Subway o social come Twitter o Facebook, ma in ogni caso lo stesso bracciale include un software di monitoraggio molto ben fatto.

Microsoft Band 2 è disponibile per la prenotazione al costo di 250 dollari, 50 in più della precedente versione, ma confrontando i due dispositivi è facile accorgersi che non c’è paragone sotto qualsiasi aspetto, considerando tutte le novità e le migliorie.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA