Svelati Lumia 950 e Lumia 950 XL: ecco le novità

Svelati Lumia 950 e Lumia 950 XL: ecco le novità

SHARE

I rumor dicevano il vero: Microsoft con i suoi nuovi Lumia 950 e Lumia 950 XL ha messo nel mirino la nuova generazione di iPhone 6s Apple. I nuovi dispositivi appaiono subito ben realizzati e con specifiche e tecnologie all’avanguardia pronti a dare battaglia ad ogni concorrente.

lumia 950

I due nuovi dispositivi Lumia, a giudicare dalle specifiche, sono due top di gamma, finalmente i due dispositivi che i fan di Windows Phone stavano aspettando da quando Microsoft ha rilevato le tecnologie Nokia per 7,6 miliardi di dollari.

Entrambi i dispositivi supporteranno Continuum, che permetterà agli utenti di poter trasformare il proprio smartphone in un pc desktop, sufficientemente potente perchè supportati da processori Snapdragon altamente prestazionali.

Il Lumia 950 XL

Il Lumia 950 XL, in particolare, sarà il più potente Windows Phone mai realizzato, con uno schermo da 5,7 pollici WQHD ed una fotocamera posteriore da 20 megapixel con ottica Zeiss e stabilizzatore ottico di immagini, con un innovativo triplo flash che permetterà scatti anche in condizioni molto complesse di luce.

La fotocamera anteriore, invece, sarà di 5 megapixel, con uno scanner oer iridi che permetterà di sbloccare il telefono senza l’inserimento di codici.

Lumia 950 XL avrà anche 32 GB di memoria interna ed un sistema di notifiche che saranno visualizzabili anche con il dispositivo bloccato.

Il dispositivo sarà venduto a partire da Novembre 2015 alla cifra di 649 dollari.

Il Lumia 950, invece, avrà un processore leggermente meno potente (hexa core Snapdragon 808) e uno schermo più piccolo, di 5,2 pollici, con la stessa risoluzione. Per il resto anche questo dispositivo avrà tutte le caratteristiche del fratello maggiore, con la differenza che costerà 549 dollari.

Continuum, schermi WQHD, specifiche all’avanguardia, rendono i dispositivi Lumia dei veri e propri gioielli che potrebbero davvero far tremare i concorrenti ed in particolare la Apple cui sembra rivolgersi la Microsoft con tali smartphone.

Staremo a vedere come si comporterà il nuovo Windows 10 mobile e come risponderanno gli utenti al nuovo tentativo di Microsoft di conquistare il difficile mercato degli smartphone.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA