SHARE
BlackBerry Priv

BlackBerry Priv: probabilmente il titolo è un po’ catastrofico, ma in realtà è come stanno effettivamente le cose in azienda da Blackberry, il CEO anche se non ha ancora annunciato in modo ufficiale questo nuovo smartphone ha ammesso che se questo dispositivo dovrebbe essere un’altro flop l’azienda abbonderebbe il Business degli smartphone.

BlackBerry Priv

La notizia è si abbastanza tragica, ma comunque questo dispositivo ha tutte le carte in regola per giocare ad un tavolo davvero molto cattivo di smartphone che si sfidano a vicenda.

 

BlackBerry Priv: la scheda tecnica

La scheda tecnica di BlackBerry Priv infatti è a livelli molto alti, non si sa molto però sappiamo che monterà un SoC Snapdragon 808 a 64-bit, sappiamo che avrà un sensore posteriore da ben 18 megapixel che sarà anche in grado di registrare video in 4K e sappiamo anche che avrà una tastiera fisica, in stile Blackberry un po’ come il famoso Blackberry torch, insomma, un prodotto davvero molto interessante soprattutto per quanto concerne le funzionalità a bordo.

Abbiamo un sistema chiamato Blackberry Safeguard, in pratica una sorta di Knox di Samsug ma inserito all’interno di un Blackberry, che dal punto di vista della sicurezza e sicuramente dal punto di vista Business non è assolutamente seconda a nessuno.

Parlando di vendite, Blackberry ha bisogno di vendere 5 milioni di queste unità per mantenere viva l’azienda, che sono molto di più rispetto agli 800.000 smartphone che vendeva prima in 3 mesi; se questo non dovesse avvenire l’azienda canadese abbandonerebbe il mercato degli smartphone.

E’ un po’ tragico dirlo, ma è stato stesso il CEO di Blackberry ad ammetterlo, comunque continueranno a mantenere la fornitura alle aziende e anche l’assistenza fino ad esaurimento scorte.

Insomma, non è proprio una bella situazione, ma qui abbiamo Android, ecosistema Google, ma cuore Blackberry, l’azienda ha ancora un chance.

Voi che ne pensate di questo prodotto, lo acquistereste?

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA