SHARE
Pepsi Phone

L’account ufficiale Weibo di Pepsi suggerisce che le azienda si sta preparando a lanciare sul mercato uno smartphone: ma sarà vero?

Pepsi Phone

Sul mercato potrebbe arrivare il primo smartphone fatto da un azienda specializzata in bibite analcoliche con le bollicine? Questo sembrerebbe raffigurare il teaser promozionale veicolato tramite un account verificato e ufficiale su Weibo, famoso sito di micro-blogging in Cina, della Pepsi Cola.

Pepsi commercializzerà uno smartphone in futuro?

Pepsi Cina, la filiale del gruppo specializzato in cibo, merende e bibite, ha sponsorizzato un fantomatico Pepsi phone; ovviamente potrebbe trattarsi di una trovata pubblicitaria e non di un vero smartphone, quindi è bene prendere la notizia con un certo distacco emotivo.

Il teaser di Pepsi Phone
Il teaser di Pepsi

Pepsi pur essendo una grande azienda a livello mondiale non è certo capace di produrre da sola un proprio smartphone, dato che non possiede ne le fabbriche ne la tecnologia per farlo; quindi se ci fosse effettivamente uno smartphone Pepsi, non sarebbe altro che un re-brand di un telefonino prodotto da altri, ed in Cina è pieno di aziende capaci di farlo.

Va altre sì detto che la pubblicità potrebbe riguardare qualcosa di più vago all’interno del mondo degli smartphone, ovvero un software, un applicazione che gli utenti potranno utilizzare sol loro telefonino e non un vero e proprio dispositivo con il marchio Pepsi sulla scocca.

Ovviamente non si devono escludere tutte le possibilità, perché Pepsi dispone di capitali di rilievo e potrebbe decidere di provare a diversificare la propria attività principale, dedicandosi in un mercato che continua ad essere in espansione, e magari contemporaneamente pubblicizzare il proprio marchio con dispositivi “economici” destinati solo a determinati paesi in via di sviluppo, o comunque con consumatori generalmente poco esigenti.

Infatti risulterebbe impossibile che Pepsi voglia creare un prodotto destinato a competere con i più importanti marchi del settore, che da anni sviluppano le tecnologie per i nuovi smartphone.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA