SHARE
Samsung Galaxy S4 e S5 Android 6 M

Samsung aggiornerà il Galaxy S4, il Galaxy S5 e tutte le loro varianti ad Android 6 M? Ecco le informazioni che dovrebbero fornire un quadro esauriente.

Samsung Galaxy S4 e S5 Android 6 M

Come molti di voi sapranno già Google lo scorso 29 settembre 2015 ha ufficializzato la versione finale di Android 6 Marshmallow, e a partire dal 5 ottobre 2015 l’ha rilasciato in versione ROM AOSP (Android Open Source Project) su alcuni dispositivi Nexus, o meglio dire i più recenti dato che Nexus 4, Nexus 7 2012 e Nexus 10 sono stati esclusi.

Dato che molti lettori che utilizzano un Samsung Galaxy S4 e un Galaxy S5 (e varianti di entrambi) ci hanno domandato, o si stanno ancora domandando, se il loro smartphone sarà aggiornato ad Android 6, queste per adesso sono le risposte più congrue con le informazioni che abbiamo.

Samsung Galaxy S4: si o no Android 6 Marshmallow?

Per tutti coloro che hanno acquistato l’ex top di gamma da 5,1 pollici con display Super Amoled del 2013, smartphone che potete acquistare ancora oggi a poco meno di 280-290 euro, le informazioni su Marshmallow sono assenti; non essendoci notizie positive possiamo pensare solo a quelle negative: il silenzio significa solamente che Galaxy S4 (e tutte le sue varianti tranne forse la S4 Mini Neo venduta recentemente all’estero) rimarrà per sempre ad Android Lollipop.

Va inoltre sottolineato che le probabilità si abbassano ulteriormente perché sono già terminati i tipici 18-20 mesi di aggiornamenti che normalmente Samsung fa sui propri dispositivi top di gamma o di fascia alta: tutti gli elementi quindi indicano il no.

Dato che il Galaxy S4 il più importante della sua categoria non sarà aggiornato, non pensate minimamente che il Galaxy S4 Mini possa ottenere Android M dato che non ha ottenuto neanche Lollipop.

Samsung Galaxy S5: arriverà Android M?

Il discorso sembra invece cambiare radicalmente per il Galaxy S5, l’ex top di gamma di Samsung del 2014; le notizie per adesso sono tutte decisamente positive dato che in una prima lista di smartphone generici (con produttori come LG, Sony, Huawei eccetera) e in una seconda lista con soli device Samsung, sembra che tutte le versioni di S5 siano già in test iniziale per l’aggiornamento Android 6 Marshmallow.

Galaxy S5 normale, LTE-A e pure il nuovo Galaxy S5 Neo sarebbero stati già inseriti, dal colosso coreano, nel pacchetto degli smartphone aggiornabili nel 2016 alla nuova versione del sistema operativo mobile di Google.

Rimangono alcuni dubbi sul Galaxy S5 Mini che forse potrebbe affondare in un limbo di dubbi come accadde l’anno scorso al Galaxy S4 Mini con Lollipop; quella volta finì male perché S4 Mini alla fine rimase per sempre con KitKat.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA