SHARE
i top 6 smartphone più cari

Quali sono gli smartphone o phablet del 2015 più costosi in assoluto? Ecco la classifica dei top 6 dispositivi più cari; indovinante chi vince?

i top 6 smartphone più cari

Il mercato dedicato agli utenti più esigenti come molti di voi sapranno già è anche quello che offre gli smartphone più belli e prestazionali del momento; tanta tecnologia e bellezza però hanno un loro costo, e in alcuni casi anche piuttosto alto.

Quali sono gli smartphone o phablet prodotti in massa (non stiamo parlando di versioni modificate ultra lussuose con oro e diamanti) che hanno il prezzo di vendita più alto in assoluto? Possiamo elencarvi i top 6 del mercato.

I top sei smartphone o phablet 2015 più cari del mercato

Samsung Galaxy Note 5

Samsung-Galaxy-Note5-Review-001

Questo phablet android top di gamma non è ancora arrivato sul mercato italiano, ma si vocifera che arriverà nel 2016, è in assoluto uno dei dispositivi più cari che potete acquistare; il suo prezzo di vendita medio a livello internazionale (meglio dire negli USA e in asia attualmente) è di circa 780-800 dollari.

Per questo prezzo avrete un dispositivo ultra tecnologico con display Super Amoled da 5,7 pollici QHD, chipset Exynos 7420, fotocamera posteriore da 16 megapixel, 4GB di memoria ram DDR4 e un corpo completamente in alluminio.

Sony Xperia Z5 Premium

Sony-Xperia-Z5-Premium-0

Sony è salita ala ribalta nel mercato degli smartphone phablet presentato il suo Xperia Z5 Premium, il primo dispositivo al mondo ad utilizzare un display Utra HD 4K che è venduto ad un prezzo internazionale di circa 800 dollari americani (in Europa costerà di più sui 799 euro).

Al suo interno troviamo il chipset Snapdragon 810, 3GB di memoria ram, una fotocamera posteriore da 23 megapixel, 32GB di memoria interna espandibile, scocca in alluminio certificata IP67 (resistente all’acqua), batteria interna da 3430 mAh.

Apple iPhone 6S

Apple-iPhone-6s-Review-017

Lo smartphone top di gamma di Apple è uno dei più cari dispositivi sul mercato, anche se il modello di base ha un costo negli stati uniti di 649 dollari, in Europa il suo prezzo può lievitare tranquillamente oltre i 730 euro; inoltre acquistando le versioni da 64 o 128GB di memoria interna il prezzo sale ulteriormente e raggiunge il top dei costi ad oltre 800 dollari.

Questo dispositivo ha un display retina da 4,7 pollici di diagonale 1334 x 750 pixel e tecnologia 3D Touch, chipset A9, 2GB di memoria ram, fotocamera posteriore iSight da 12,3 megapixel e una scocca completamente in alluminio 7000.

Samsung Galaxy S6 Edge Plus

Samsung-Galaxy-S6-edge-Review-TI

Annunciato nello stesso momento del Galaxy Note 5, il Galaxy S6 Edge Plus è un altro phablet top di gamma estremamente costoso con un prezzo simile al Note 5 ma ha pure una variante da 64GB che spinge il prezzo a oltre 850 dollari.

Del Note 5 mantiene l’hardware interno ma si differenzia per via del display Edge da 5,5 pollici Super Amoled con curvatura doppia ai bordi e dall’assenza della pennina capacitiva S Pen.

Samsung Galaxy S6 Edge

Samsung-Galaxy-S6-Edge-Review-130

Seppure il modello S6 Edge normale costi di listino leggermente meno del S6 Edge Plus, il modello senza il Plus è commercializzato anche nella variante da 128GB di memoria interna che spinge il prezzo di mercato ad oltre 900 dollari; S6 Edge offre però un display Edge curvo ai bordi da 5,1 pollici e con soli 3GB di memoria ram contro i 4 del modello Plus.

Apple iPhone 6s Plus

Apple-iPhone-6s-Plus-Review-001

Sulla carta il phablet top di gamma dell’azienda di Cupertino può essere classificato come il dispositivo mobile prodotto in massa più caro sul mercato; se acquistate infatti la versione con ben 128GB di memori interna negli USA il prezzo arriva a 949 dollari, ma a livello internazionale, sopratutto in Europa, sale ad oltre 1000 euro quasi ovunque.

L’iPhone 6S Plus si presenta con un display retina da 5,5 pollici con risoluzione FHD 1920 x 1080 pixel, chipset A9, 2GB di memoria ram, fotocamera posteriore da 12,3 megapixel con stabilizzatore ottico dell’immagine (hardware) oltre che alla classica scocca in alluminio 7000.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA