SHARE
password Google

Il più grande motore di ricerca ha ormai ha deciso: le password Google per fare il login saranno abolite per lasciare spazio alle notifiche sul cellulare. La potente azienda sembra che stia seriamente pensando di consentire l’autenticazione del proprio account attraverso l’invio di una mail. In essa verrà comunicato il proprio numero di telefono, utile poi per la ricezione di una notifica sull’avvenuto login.

password Google

Basta password Google: arriva la notifica sul cellulare

Una notizia che farà gioire chi di solito dimentica sempre la password Google ed è costretto ad appuntarsele in ogni dove. Google mira alla semplicità. Dopo aver inviato la mail, si riceverà sul proprio cellulare il messaggio “Stai provando ad entrare?” sta a noi rispondere “sì” e la nostra pagina di aprirà velocemente. Niente strane procedure o tecnologie spaziali dunque. Una mail, un messaggio e il login sarà fatto, non serve più la password Google.

Un’idea che protegge la privacy

Questo nuovo modo di accedere a Google sembra quello lanciato da poco su Yahoo. Il meccanismo di autenticazione in questione è un ottimo metodo per prevenire gli attacchi di phishing. Grazie a questo, infatti, le informazioni degli utenti saranno super tutelate e, ogni volta che qualcuno accede all’account, Chrome avvertirà l’utente.

Questa nuova sorta di Account Key di Google non è solo un modo facile e veloce di accedere al proprio account senza bisogno di ricordare password Google o di cambiarla di continuo, ma anche un mezzo per evitare che i propri dati vengano attaccati o rubati quando si entra. L’avviso di Chrome inoltre non riguarda solo l’accesso in sé, ma si viene avvertiti anche nel caso in cui si venga indirizzati ad un sito esterno sospetto.

Questo sistema è attualmente disponibile per iOS e Android, ma ci vorrà un po’ di tempo prima che Google lo renda disponibile per ogni sistema operativo. Utilizzabile da ogni dispositivo, esso renderà la vita più facile a tutti sia da pc che da smartphone. I nostri dati saranno al sicuro e non avremo più modo di perdere la password Google. E voi, l’avete già provato?

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA