Samsung Galaxy S7: avrà la scansione dell’iride?

Samsung Galaxy S7: avrà la scansione dell’iride?

SHARE

Il Natale porta tanti bei regali, ma anche molte news nel mondo della tecnologia! Per chi di voi sta aspettando notizie sull’arrivo del Samsung Galaxy S7, cioè su quello che si prospetta uno dei migliori smartphone 2016, è arrivato il momento di scoprire i rumors più caldi!

Samsung Galaxy S7

Innanzitutto, si vocifera che il lancio possa avvenire entro la fine del mese di Febbraio, quindi tra pochissimo tempo! Alcuni scatti presenti sul web mostrano il tasto Home rettangolare e il sensore della fotocamera posteriore sollevata.

Oltre a questi cambiamenti, non sembra che la forma del Samsung Galaxy S7 sia molto differente da quella del Galaxy S6. I nuovi modelli saranno ben 4: S7, S7 Edge e una versione   più grande sia per S7 che per S7 Edge, ovvero la versione Plus.

Samsung Galaxy S7 riconoscerà il vostro occhio

Un altro rumor che circola è quello riguardante la presenza o meno della scansione dell’iride nel dispositivo. Sembra che Samsung Galaxy S7 sia uno dei primi smartphone con l’iris scan: basta guardarlo per sbloccarlo, dato che il telefono è in grado di riconoscere il vostro occhio.

Essendo Samsung un marchio molto diffuso, cerca sempre di essere all’avanguardia con tutte le nuove tecnologie emergenti, ma soprattutto con le continue richieste del mercato e dei clienti.

Prezzo del Galaxy S7: sarà più alto dei modelli precedenti?

Un altra notizia interessante riguarda il prezzo di questo nuovo smartphone. Sembra infatti che Samsung Galaxy S7 abbia un costo molto più alto rispetto al precedente modello, ma per avere delle certezze a riguardo. Il Samsung Galaxy S6, infatti, costa circa 550 euro: quanto dovremo spendere per S7? Converrà più acquistare S6, che verrà scontato al momento del lancio di S7, oppure il nuovo modello?

Samsung Galaxy S7

Abbiamo quasi la certezza che il Samsung Galaxy S7 venga lanciato prima del Mobile World Congress, che inizierà il 22 Febbraio. Si vocifera che abbia un display 4k, un sistema di raffreddamento liquido e un processore di ultima generazione (Snapdragon 820).

Per gli appassionati del noto brand queste caratteristiche potrebbero già essere sufficienti per acquistarlo subito all’uscita, però vi consigliamo di fare alcune valutazioni circa il rapporto qualità-prezzo del prodotto per capire se valga davvero la pena di spendere così tanto per uno smartphone, quando ne potreste avere uno molto simile ad un prezzo inferiore.

Ma non esiste solo Samsung nel mercato di telefonia mobile: infatti, si stanno affermando lentamente anche gli smartphone cinesi, che offrono alta qualità a prezzi ridotti.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA