I migliori software di video editing del 2016 (seconda parte)

I migliori software di video editing del 2016 (seconda parte)

SHARE

Stai cercando un programma per realizzare un video? Oggi siamo tornti per continuare la lista dei migliori software di video editing gratuiti presenti sul mercato. Per chi non avesse ancora letto la prima parte, invito a leggerla a questa pagina per avere una visione più completa dell’argomento.

software di video editing

Detto questo, iniziamo con la rassegna dei programmi di video editing.

I migliori software di video editing: Avidemux

software di video editing

Avidemux è un piccolo video editor open source che può aiutare ad unire clip, a tagliarli (senza il re-encoding), ad applicare un lungo elenco di filtri utili (aggiungi logo, ritaglia, capovolgi, ruota, ridimensiona, togli rumore, modifica la luminosità, il contrasto di colori e molto altro ancora).

Anche se ci sono delle opzioni di base, sono presenti anche un sacco di opzioni e controlli più complessi per contribuire a migliorare le immagini con un eccellente wiki on-line che documenta tutto. Nel complesso, vale la pena di dare un’occhiata ad Avidemux, anche se dovrai impiegare un po’ di tempo per imparare come funziona.

VSDC Free Video Editor

software di video editing

I software di video editing non lineari possono richiedere un certo tempo per imparare ad usarli e VSDC Free Video Editor non fa eccezione. Inoltre, la mancanza di documentazione utile non aiuta nell’apprendimento.

Una volta passato questo ostacolo abbastanza significativo, l’insieme di strumenti è sicuramente alla pari con le altre suite di video editing gratis. Dopo aver completato un progetto, c’è anche la possibilità di poterlo inviare ai dispositivi mobile o masterizzarlo su disco.

MPEG Streamclip 1.2.1b6

software di video editing

Con una dimensione di download di soli 327 KB, ci si aspetta che MPEG Streamclip non sia un grande programma di video editing. Invece, riesce ad aprire i file multipli, i DVD o le URL dei video. Può tagliare, copiare o incollare le parti dei tuoi filmati e dispone di opzioni per ruotarli o esportarli, per aggiungerci una colonna sonora. La finestra di dialogo Esporta offre un maggiore controllo sul vostro prodotto finito come prodotto commerciale.
Ma l’impressione non è stata del tutto positiva: quando lo abbiamo provato, abbiamo avuto dei problemi durante la riproduzione di alcuni file MP4. In ogni caso, se cerchi soltanto un software di video editing per tagliare e convertire i file, vale sicuramente la pena di provare MPEG Streamclip.

VirtualDub

Questo programma può sembrare un po’ datato e funziona bene solo con i file AVI, ma se vuoi lavorare con questo formato, VirtualDUb ha sicuramente tanto da offrire.

Un’interfaccia nitida e chiara aiuta a tagliare i clip. Poi, ci sono un sacco di filtri, come quelli per la modifica della nitidezza e della sfocatura, oppure quelli per ridimensionare, ruotare il file con qualsiasi angolazione, non solo a 90 gradi, per la luminosità, il colore e il contrasto.

Imparare a utilizzare tutte queste funzioni può occupare un po’ di tempo all’inizio, perché avrete bisogno di esplorare dei menu per trovarle. Ma se utilizzate prevalentemente il formato AVI, però, conviene provare VirtualDub.

Ti sono piaciuti questi programmi di video editing? Tu quale utilizzi? Sei soddisfatto?

Ed eccoci alla fine di questa utile rassegna per i video editor e per chiunque si voglia cimentare nella modifica dei video!

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA