SHARE
fare video

Fare video sembra un’azione semplice e immediata, ma in realtà, per farli bene, è necessaria una lunga pratica, oltre che molta attenzione ai dettagli, alla luce e alla scelta dei soggetti.

fare video

Fare video in orizzontale, non in verticale

Se si desidera che le persone siano in grado di guardare un video a schermo intero sullo schermo di un monitor o un televisore, mantenere il vostro smartphone orizzontale durante la registrazione. La ripresa di un video clip con il telefono in posizione verticale non sembra un problema al momento, perché si sta guardando su un dispositivo con uno schermo verticale, ma non appena si desidera riprodurre il video in qualsiasi altro luogo, il clip sarà combattimento lo spazio con due barre nere ai lati dello schermo. Così nel tentativo di girare meglio il video sul telefono, iniziate con le pratiche video standard e cercate di capire come fare video orizzontalmente.

Fare una ripresa stabile

Lo smartphone è piccolo e leggero, ma può essere tenuto in modo sorprendentemente stabile. La cosa fondamentale è quella di utilizzare entrambe le mani per fare video e bloccare i gomiti nel vostro corpo per una maggiore stabilità. Provate anche voi e vedrete che anche se questo non eliminerà i piccoli movimenti involontari (o le mani tremanti!), almeno questi non butteranno lo spettatore fuori come a volte capita quando ci si trova ad appoggiare il cellulare o a ricevere una chiamata.

Ma cosa succede se si vuole introdurre un po’ di movimento controllato tutto in un video? Con i gomiti bloccati, usare i piedi come una base solida e spostare l’intera parte superiore del corpo, non solo la macchina fotografica. Questo si tradurrà in un movimento più fluido ogni volta.

Usare delle composizioni classiche

Sapete quando una clip spicca da un video? Beh, non solo i cineasti professionisti possono ottenere video del genere, puoi farlo anche tu! Scatti che troviamo sorprendenti che lasciano un ricordo duraturo spesso fanno uso di regole di composizione che sono progettate per attirare l’occhio dello spettatore verso una particolare parte della scena.

Alcuni telefoni consentono di attivare una griglia sull’app della fotocamera. Ora, questa non funziona sempre in modalità video, ma è possibile utilizzarla durante la messa a fuoco. Dove le linee si incrociano nel telaio, potete inserire qualcosa di interessante, oppure se si sta registrando una persona, posizionate la testa su uno di questi punti.

Fate lavorare la luce per voi

La luce è una cosa meravigliosa, ma può essere un amico o un nemico durante le riprese video. Se si desidera scattare meglio il video, è necessario sapere come lavorare con la luce disponibile e usarla a proprio vantaggio. Quando siete all’aperto, cercate di trovare una posizione in cui il sole illumini uniformemente la scena che si desidera registrare.

Se alcune parti del video sono troppo chiare o troppo scure, prendeee l’abitudine di cambiare la vostra posizione e trovare un altro angolo che permetta di raggiungere ancora la luce che volevate, in modo da far lavorare la luce per voi.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA