SHARE

Xiaomi Mi4 è uno smartphone lanciato dalla casa cinese da ormai due anni ma che nonostante tutto per il prezzo in cui si aggira online può essere considerato ancora un affare.

Xiaomi-Mi4-1-1-1-1-1

Xiaomi Mi4 può dare ancora soddisfazioni

Xiaomi ha da poco lanciato il suo top di gamma del 2016, lo Xiaomi Mi5 degno successore dei modelli precedenti lanciati dalla stessa azienda qualche anno fa. Come capita spesso l’avvento del nuovo top di gamma fa sensibilmente calare il prezzo di mercato dei modelli precedenti, nel caso specifico la nostra lente d’ ingrandimento si è soffermata sullo Xiaomi Mi4 e nello specifico la versione commercializzata nel mercato internazionale provvista del modulo LTE che ci permette di collegare lo smartphone alle reti 4G. Prima di elencare le specifiche e il prezzo dobbiamo puntualizzare che esistono due varianti del dispositivo che cambiano sostanzialmente in un aspetto : la versione con 3 Giga di Ram ha solo il modulo WCDMA, la versione FDD LTE ha 2 Giga di Ram. Di seguito elenchiamo le caratteristiche dello smartphone:

  • Schermo 5″ Sharp/Jdi con risoluzione FullHD 1920x1080p 441 ppi IPS LCD
  • Processore Quadcore 2.5 GHz Snapdragon 801 32bit
  • GPU Adreno 330
  • 2 Giga di Ram e 16 Giga di memoria interna non espandibili
  • misure 139x68x8,9 mm
  • Sensori di prossimità, luminosità, bussola, baromentro, giroscopio
  • Batteria 3080 mAh con modulo Quick charge ricarica rapida
  • Wifi a/b/g/n/ac Wifi direct e DLNA
  • GPS e A-GPS e GLONASS
  • Fotocamera Sony 13 mpx posteriore apertura F 1/8, stabilizzazione dell’immagine digitale, flash e possibilità di registrare video fino in 4K
  • Fotocamera anteriore Sony 8 mpx apertura F 1/8 con quadragolo a 80°
  • Altre caratteristiche bluetooth 4.0, IRDa infrarossi, microusb, OTG, secondo microfono riduzione rumori, Led di notifica RGB, Radio FM, supporta uscita MHL
  • LTE bande B1 e B7
  • Tasti retroilluminati
  • Colorazioni Bianca e Nera con possibilità di cover intercambiabili
  • Software Android 6.0 Marshmallow e MIUI 7 (sarà possibile aggiornarla alla MIUI 8)

Perchè dovremmo sceglierlo?

In realtà la scheda tecnica parla da sola difficilmente possiamo trovare dispositivi sotto i 150 euro con queste specifiche, benchè sia uscito da due anni il prezzo è proprio quello che ci potrebbe spingere a considerare l’acquisto del dispositivo. Lo Xiaomi Mi4 è stato aggiornato da qualche mese all’ultima versione di Android e sarà uno dei dispositivi che riceverà la MIUI 8, inoltre grazie alla community di Xiaomi potremmo installare a bordo dell smartphone non solo la MIUI ma anche Rom come la Smartisan OS, Windows 10 e la CyanogenMod. Insomma non sarete mai soli, però ci sono degli aspetti a cui dobbiamo arrenderci e non tutti possono passarci sopra. Qui in basso riassumiamo i pro e i contro del dispositivo.

  • PRO
  • fotocamera sopra la media
  • costruzione con frame in metallo
  • software sempre aggiornato e supportato
  • schermo di ottima qualità
  • sensazione di uno smartphone premium

 

  • CONTRO
  • non presente la funzione doppio tap per il risveglio
  • non presente la funzione one handed mode
  • memoria non espandibile
  • spessore non proprio sottilissimo

 PREZZO

Il prezzo lo si trova facilmente sotto i 130 euro con offerte sia su aiexpress che su store come gearbest e flosmall. Allo stesso prezzo se la vede col fratellino minore Redmi 3 appena uscito che vanta caratteristiche quasi alla pari con Soc più recenti e con tutte le funzioni non disponibili nel Mi4, certo non è un top di gamma ma vedere un entry level e un colosso come Mi4 lascia un po di perplessità che ovviamente non siamo in grado di sciogliervi.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA