SHARE

Google sta cercando di portare l’ inconfondibile stile material design, visto dalle versioni di Android 5.0 in poi, sulla sua piattaforma desktop.

ditto

 

Il material design sta arrivando anche su desktop

Da qualche ora degli utenti, non italiani, stanno notando un cambiamento nella schermata di ricerca su Google Chrome versione desktop. Da alcune immagini si nota come una maggiore densità del colore bianco all’interno del layout che mostra i risultati della ricerca( prima, e sempre nella stessa se viene adoperata una ricerca che prevede un’informazione che si affianca solitamente in una finestra sulla destra, essa viene mostrata in linea con i risultati della ricerca. Che Google si stia preparando al gran passo di portare il material design sul sistema Chrome OS e sulle sue applicazioni web è cosa risaputa, ma il fatto che questo cambiamento sia stato segnalato solo da un piccolo quantitativo di utenti lascia pensare che l’azienda di Mountain View sia ancora indecisa sul da farsi, e stia testando per vedere un po le reazioni degli utenti.

Quello che è certo è che considerandosi test, tra l’altro con differenze neanche tanto sostanziali, c’è una buona possibilità di vedere qualche accorgimento più rilevante in vista di una release finale. Google annunciò nel I/O 2014 che con l’arrivo di Android Lollipop avrebbe portato il material design sia su mobile che su applicativi desktop, a due anni dall’annuncio abbiamo notato solamente uno sforzo verso il mondo mobile. Siamo certi che ci sarà ancora da aspettare, ma Google è una società così importante che non dimenticherà la promessa che ci ha fatto.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA