SHARE

Meizu ha scelto la città di Napoli per presentare il suo nuovo device che si colloca nella fascia media di mercato. Meizu MX6 è un top di gamma con prezzo accessibile a tutti.

 

pro5-meizu-1-1000x600

Meizu MX6 nella cornice di Napoli

All’ Hotel Mediterraneo di Napoli, ieri si è tenuta la presentazione del nuovo dispositivo della casa cinese Meizu. Grazie alla partnership con la società LeAli, che contribuirà alla distribuzione sul territorio italiano, la scelta della presentazione è caduta proprio sulla città di Napoli, in virtù delle opportunità che si attueranno sul territorio campano. Napoli dunque terra di opportunità e di bellezza, così commenta Carmelo Piantadosi. Dopo la costruzione del Campus di Apple a San Giovanni a Teduccio( vicino Napoli), la casa Cinese ha deciso di percorrere lo stesso percorso della società di Cupertino. Per questo motivo l’organizzazione è stata affidata al CEO di LeAli srl. Era importante trovare una città copertina che potesse rendere unica l’anteprima del nuovo dispositivo.

Meizu ha deciso di puntare molto sull’Italia, per farlo amplierà le catene di distribuzione dei suoi smartphone e grazie al lavoro della società LeAli, che in pratica farà quasi da intermediario, garantirà un’esperienza migliore della Flyme sul territorio italiano. Saranno dunque presi in maggiore considerazione i feedback e i consigli. Inoltre potremmo vedere anche nei maegastore i prodotti di casa Meizu.

13686643_1751347581773526_3861977354283687527_n

Nulla è stato scelto a caso nel nuovo dispositivo di Meizu

Ma l’evento è stato soprattutto la presentazione del nuovo Meizu MX6 che verrà lanciato ufficialmente il 30 Luglio 2016. Il dispositivo avrà un comparto Hardware e fotografico degno di nota, il tutto con racchiuso in un corpo in metallo. Nello specifico avremo:

  • Display IPS FullHD 1920×1080 pixel con una diagonale da 5,5″, con tecnologia TDDI prodotto da Sharp
  • Processore Helio X20  decacore (ARM Cortex-A72 e otto ARM Cortex-A53) e una GPU Mali-T88.
  • RAM 4 Giga e Memoria Interna 32 Giga
  • Fotocamera Sony IMX386 a 12 megapixel( solo in 4:3 poi in 16:9 si scende a 10mpx) con ottica a sei lenti, apertura f/2.0 flash dual tone, sensore PDAF. La fotocamera anteriore è da 5 megapixel con apertura f/2.0, secondo l’azienda sarà più veloce del Samsung Galaxy S7 Edge. La fotocamera posteriore registr fino a risoluzione 4K
  • USB type C, Bluetooth 4.1, GPS e AGPS, sensore di impronte denominato mTouch 3.0( con velocità di risposta in 0.2 sec), WIFI a/b/g/n, LTE CAT.6
  • Batteria 3060 mAh con ricarica rapida denominata mCharge, Meizu afferma che ci vorranno 75 minuti a ricaricare lo smartphone
  • Corpo in metallo e lega di magnesio
  • Dimensioni 153,6×75,2×7,25m e 155g
  • Doppio slot per la sim

Meizu-leak-Pro-6-or-MX6-840x706

Lo smartphone verrà lanciato al prezzo di 269 euro, ed avrà a bordo la Flyme in versione 5.5 e Android 6.0 Marshmallow. I preordini incominceranno la settimana prossima.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA