SHARE

Il sindaco della città di New York ha parlato del nuovo progetto che investirà la metropolitana. Sarà un trasporto pubblico all’avanguardia anche a livello tecnologico.

New York

New York apre le porte alla tecnologia

Il governatore di New York ha deciso di svelare il suo progetto di rinnovamento della stazione metropolitana di New York. La metro è una delle più antiche e lunghe del mondo, vanta ben 469 fermate. Ma una città sempre al centro del mondo deve dare uno sguardo alla realtà e alla modernizzazione.

Per questo motivo verranno stanziati quasi 27 miliardi di dollari per fare della nuova metropolitana, un centro d’interesse. Il trasporto pubblico sarà più piacevole e garantirà ai passeggeri prese USB e Wifi per collegarsi anche a metri sottoterra. Ovviamente la sicurezza aumenterà e con essa anche l’informazione e la comodità di girare da una stazione all’altra. Ci sanno 1025 nuovi treni e centinaia di schermi che trasmetteranno informazioni utili.

Così commenta il sindaco Andrew Cuomo: “Le persone vogliono lavorare e vogliono che i loro dispositivi lavorino per 24 ore al giorno“. Ovviamente parte l’assalto di Uber( serzio di mobilità e sharing) che come contromossa a promosso uno speciale abbonamento per 49 dollari ai passeggeri che vorranno usufruirne.

L’opera durerà quasi 5 anni, ma non vediamo l’ora di vederla dal vivo.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA