SHARE
Intel

Intel ha deciso di ritirare dal mercato tutti gli smartwatch prodotti dal gruppo di Basis Peak. Gli smartwatch avrebbero un serio problema di surriscaldamento.

Intel ritira i suoi orologi per colpa delle ustioni

Intel ha deciso di ritirare dal mercato tutti gli smartwatch prodotti dal suo sottogruppo Basis Peak. Molti utenti hanno infatti riscontrato problemi al surriscaldamento dell’orologio, provocando addirittura in certi casi delle ustioni.

Come è facilmente notare dal comunicato all’interno del proprio sito, non è possibile più acquistarne. Seppur, a detta della società, il numero di orologi difettati sarebbe in minima parte, si è deciso di fermare le vendite. Si era anche tentato di risolvere il problema tramite un aggiornamento software, ma non è valso a granché.

Una situazione davvero bizzarra da parte di un colosso come Intel che aveva deciso giustamente di puntare sul mercato degli indossabili.

Ricordiamo che Basis Peak è una società acquisita dal 2014, proprio da Intel. Il suo smartwatch è stato proposto al mercato ad un prezzo di circa 200 euro, e tra le caratteristiche principali annovera un display in Corning Gorilla Glass 3, una resistenza sott’acqua fino a 50mt, un GPS per l’attività di fitness tracker, touch screen, battito cardiaco e molto altro.

Una valida alternativa al classico Fitbit o all’ Apple Watch, la speranza è che la società riesca a rimediare al problema rimettendo sul mercato il prodotto.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA