Fallimento iPhone? No! I segnali di ripresa sembrano esserci

Fallimento iPhone? No! I segnali di ripresa sembrano esserci

SHARE

Stando agli ultimissimi dati divulgati da Kantar nelle ultime ore sembra proprio che la piattaforma operativa iOS è tornata ufficialmente a crescere nel secondo trimestre 2016 in America e nei cinque maggiori territori Europei presi globalmente.

Fallimento iPhone

Nello specifico, negli Stati Unidi d’America, la quota di mercato raggiunta da iOS nel secondo trimestre dell’anno si aggira sul 31.8%, con un +1.3% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Passando ai cinque più importanti mercati Europei, il sistema operativo iOS di Apple segna un incremento del +0.7% (18.2%), mentre sul territorio italiano la quota precipita dall’8.8% all’8.2% (unico paese dei 5 insieme a quello spagnolo a far registrare segno negativo).

In America, gli attuali iPhone 6S e 6S Plus superano di gran lunga le vendite dei Galaxy S7 di Samsung. Sorprendendo anche i più scettici, il piccolissimo iPhone SE è stato il il dispositivo più venduto in UK nel secondo trimestre 2016.

La quota iOS scende però sull’ampio territorio cinese, mercato su cui la Mela Morsicata punta moltissimo. In conclusione, il sistema operativo Android si conferma in testa praticamente in tutti i mercati, anche se iOS finalmente fa registrare i primissimi segnali di ripresa dopo mesi non facili.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA