SHARE
Apple Watch 2

Come ben saprete, la casa produttrice Apple già da tempo sarebbe al lavoro sul nuovo Apple Watch 2 e l’obiettivo principale del produttore californiano è quello di cercare di rendere il nuovo e attesissimo orologio da polso più indipendente possibile dall’iPhone. Stando a quanto rivelato da Mark Gurman, però, la Mela Morsicata avrebbe incontrato ostacoli piuttosto seri e sul nuovo Apple Watch di seconda generazione potrebbe mancare una novità richiestissima.

Apple Watch 2

Apple Watch 2: No alla connessione cellulare? Nuovi rumors

La feature davvero richiesta di cui vi stiamo parlando, non è altro che la possibilità di accedere alla rete Internet senza necessaria il melafonino, bensi’ tramite un’apposita SIM integrata. Cupertino da diverse settimane avrebbe già iniziato i contatti con i più importanti operatori telefonici in America e Europa per portare la connessione cellulare su Apple Watch 2, ma prendendo in considerazione gli ultimi rumors non se ne farà più nulla…

Stando quanto riportato da Gurman, parte del tam esecutivo di Apple avrebbe espresso più di un dubbio riguardo l’inserimento della rete cellulare sull’orologio da polso, pertanto questi modelli potrebbero non essere disponibili per il rilascio di Apple Watch di seconda generazione che avverrà, salvo imprevisti, entro fine 2016.

La funzione dunque con tutta probabilità potrebbe essere rinviata alla prossima generazione di Apple Watch. L’ostacolo principale che impedisce all’Apple Watch di accedere alla rete Internet senza l’iPhone è da ricercare proprio all’interno del chip responsabile della navigazione sull’orologio che, stando alle indiscrezioni, consumerebbe troppa batteria attualmente.

Per il momento è tutto lettori di Watchitalia. Come avete preso questa notizia? Siete rimasti delusi?

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA