SHARE
Honor

Honor, brand di Huawei, ha parlato recentemente sui prossimi aggiornamenti che ha intenzione di fare sui propri smartphone. L’azienda ha spiegato con che cadenza verranno fatti e in che numero verranno garantiti.

Honor promette 2 anni di aggiornamenti garantiti

Honor è un sotto-brand della più blasonata Huawei, terza potenza mondiale nelle vendite di smartphone. Honor si spesso contrapposta con i proprio modelli all’azienda madre, vedi ad esempio l’Honor 8. Il brand nasce da una costola di Huawei, e ha lo scopo di proporre alternative più economiche ma che sappiano garantire sempre un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Taylor Wimberly, product manager di Honor, ha parlato circa degli aggiornamenti che l’azienda ha intenzione di effettuare. Intanto Honor 8 riceverà Android Nougat 7.0, in più c’è da dire che tutti i terminali verranno aggiornati per un massimo di 24 mesi dal lancio del prodotto. In più nei primi 12 mesi il terminale sarà aggiornato almeno una una volta ogni 3 mesi. Dopo i 24 mesi l’azienda rilascerà comunque patch di sicurezza e cercherà di sventare eventuali minacce per i terminali.

Un’ottima notizia per tutti i clienti che aspettavano di sentire queste parole da parte della casa cinese. Non è mai semplice stare al passo con gli aggiornamenti Android, ma è un ottimo segnale che si vuole dare anche ai futuri consumatori.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA