SHARE
OnePlus

Alcune società cinesi come Xiaomi, Oppo e Vivo hanno deciso di aprire store fisici in Cina, invece altre come OnePlus ne chiuderanno.

OnePlus concentrerà le sue risorse altrove

Un funzionario di OnePlus ha svelato che l’azienda ha deciso di chiudere due store fisici, precisamente saranno inattivi quelli di Pechino e Shangai. L’indiscrezione riporta che la data precisa della chiusura sarà il 22 Agosto.

L’azienda di recente ha presentato il OnePlus 3, ma data la modesta produzione, ad oggi l’azienda ha presentato solo 4 smartphone in 3 anni, non è riuscita a coprire tutti gli ordini, che ripartiranno regolarmente a settembre. Non potendo far fronte a tutti i paesi OnePlus ha deciso di concentrarsi maggiormente sul mercato europeo, maggior fonte di vendite, in primis l’Italia.

OnePlus, nasce da un’idea di sviluppatori che hanno cercato collaborazioni per costruire smartphone su misura delle richieste degli utenti. Il software utilizzato è la Cyanogenmod basato ovviamente su Android. Di anno in anno l’azienda ha cercato di migliorare i propri dispositivi, e col tempo sono diventati sempre più ricercati e apprezzati. Ora siamo arrivati alla terza generazione.

Una scelta bizzarra quella dell’azienda, ma se non tutti i mali vengono per nuocere, siamo sicuri che OnePlus garantirà un servizio migliore da tutti i punti di vista.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA