SHARE
Aikun S79

Nei giorni scorsi, solo ed esclusivamente per il territorio asiatico, il noto produttore locale cinese Aikun ha ufficialmente deciso di svelare al mondo una nuova tavoletta digitale equipaggiata di Windows 10 che tra non molto debutterà sul mercato interno. Come da titolo parliamo dell’Aikun S79, il primo tablet prodotto dalla compagnia Aikun con a bordo Windows: un prodotto che – molto stranamente – è equipaggiato di un display IPS con diagonale di appena 6.95 pollici e risoluzione scarsa pari a 1024 x 600 pixel.

Aikun S79: tablet con una scheda tecnica scadente, ecco perché

Stranamente perché di consueto le tavolette digitali Windows hanno pannelli di grandezze superiori, maggiori agli 8 pollici, e con risoluzione più elevata. Nella sua scocca di metallo grigio l’Aikun S79 integra una CPU Snapdragon 810 di Qualcomm (MSM8909): una scelta sinceramente che lascia un po’ perplessi. Il chip utilizzato è sicuramente poco performante rispetto ai SoC che vengono utilizzati nelle tavolette Android commercializzate quest’anno, ma è probabile che il produttore intenda porre l’accento sull’economicità del prodotto.

Anche la memoria non è il massimo: la RAM è 1GB e l’archiviazione di 8GB. Le fotocamere sono equipaggiati di sensori da 5 megapixel sul retro e 2 davanti, quella posteriore vanta anche un flash al LED. La batteria è da 3.200 mAh, non proprio il massimo, mentre come spessore siamo intorno a ben 9.3 mm. A bordo ovviamente non manca la connettività 4G, Wi-Fi e Bluetooth 4.0.

Purtroppo il costo di questo tablet Aikun S79 non è stato comunicato ufficialmente – ma molto probabilmente crediamo sia davvero molto basso – ne si conosce la data esatta di inizio commercializzazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA