SHARE
Screeneo HDP2550

Screeneo HDP2550 è la nuova ed interessantissima proposta della nota casa produttrice Philips nel settore dei proiettori Android. Ufficialmente svelato al mondo nel corso dell’evento IFA 2016 di Berlino, il prodotto va a prendere il posto dell’attuale HDP2510, che al momento è il top di gamma.

Screeneo HDP2550: proiettore Android dalle interessanti caratteristiche

Andiamo a vedere insieme le specifiche tecniche di questo nuovo Screeneo HDP2550. Prima di tutto il proiettore Android è perfettamente idoneo di proiettare un display Full HD di grandezze che variano dai 50 ai 120 pollici da una distanza dal muro compresa solo tra 10 e 42 cm, la luminosità garantita dal proiettore è di 2000 lumen con tecnologia LuminAce.

Per quanto riguarda il comparto audio è affidato a un super impianto Dolby Digital 2,1 con subwoofer, ma sarà anche possibile collegarsi via Bluetooth per riprodurre contenuti audio dal proprio smartphone Android.

Continuando a discutere di connettività, Screeneo HDP2550 è anche perfettamente compatibile con lo screen mirroring da dispositivi iOS, Windows e Android. Ed è proprio la piattaforma operativa di Google ad essere stata selezionata da Philips come sistema del proiettore, in modo che i consumatori possano installare le applicazioni dedicate alla multimedialità grazie agli 8GB di memoria interna.

Troviamo anche altre specifiche intriganti che contraddistinguono il proiettore, come ad esempio la presenza del Miracast, della conversione automatica 2D-3D, l’enorme dotato di porte (3 HDMI, 1 USB, 1 VGA, 2 jack (per le cuffie e per il microfono).

In conclusione, il costo ufficiale del proiettore Android di casa Philips non è ancora stato rivelato, ma molto probabilmente sarà di circa 1600 euro!

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA