SHARE
Xiaomi Mi Box

Stando ad indiscrezioni emerse nelle ultime 24 ore in rete, evidenziando che di ufficiale non abbiamo assolutamente niente, il tanto discusso Xiaomi Mi Box salvo imprevisti potrebbe debuttare sul territorio Americano nel corso del prossimo mese di ottobre.

Xiaomi Mi Box pronto a debuttare, caratteristiche e costo

Il tutto è stato reso noto da qualche ora dai colleghi del sito TechCrunch. Il primissimo set top box con sistema operativo Android del produttore cinese – svelato al mondo all’evento Google I/O 2016 tenutosi a maggio 2016 – molto probabilmente potrebbe essere commercializzato ad un costo super concorrenziale, si parla niente meno di 100 dollari!

Questo prodotto targato Xiaomi progettato per l’Android TV esteticamente è curato nei minimi dettagli. Guardando lo scatto presente all’interno dell’articolo si notano le linee morbide del suo case grigio scuro.

Capitolo hardware, anche quest’ultimo non è da meno. Lo Xiaomi Mi Box infatti è dotato di: processore ARM quad-core (comprensivo di GPU Mali 450), 2GB di RAM e 8GB di memoria per lo storage. Il suo punto di forza è la possibilità di riprodurre video fino alla risoluzione 4K a 60fps.

Cosa ne pensate di questo Xiaomi Mi Box? Ci fareste un pensierino?

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA