SHARE
Yi M1

Dopo averne sentito parlare per diverse volte nelle settimane passate e dopo alcuni scatti, l’azienda cinese chiamata Yi Technology nelle scorse ora ha ufficialmente svelato la sua nuova fotocamera Yi M1. Quest’ultima può essere paragonata benissimo a una mirrorless considerando che offre un corpo dalle grandezze contenute ma al tempo stesso alcune funzioni di una classica reflex.

Yi M1: la fotocamera di Yi Technology dagli scatti impressionanti

Yi M1 si può acquistare in due differenti colorazioni: nero e argento. La fotocamera è dotata di un sensore Sony IMX269 da ben 20.16 megapixel e un valore ISO che va da 10 a 25.600. E’ fattibile effettuare foto con la fotocamera di Yi Technology alla mega risoluzione di 5184 × 3888 pixel.

Le novità non sono finite, Yi M1 può catturare video in 4K a 30 FPS e in Full HD a 60 FPS. La fotocamera inoltre integra una CPU d’immagine ISP professionale, un processore quad-core ARM e un supporto all’HDR e al formato RAW. Il prodotto di Yi Technology dispone anche di un stabilizzatore ottico dell’immagine da usare durante la ripresa dei filmati per correggere eventuali distorsioni.

 

In conclusione, abbiamo cercato di racchiudervi le caratteristiche più importanti che offre la nuova fotocamera Yi M1 di Yi Technology che salvo imprevisti debutterà ufficialmente sul territorio cinese a partire dal 23 settembre ad un costo vantaggioso di 2.199 yuan, circa 296 euro al cambio per quanto concerne il kit standard e 2.999 yuan, ovvero 403 euro per il kit con lente doppia.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA