SHARE
Galaxy Note 7

Stando a recenti rumors trapelati online, la compagnia sud-coreana Samsung è intenzionata a rilanciare il deludente Galaxy Note 7 sul territorio Europeo entro fine novembre. A rivelarlo è stato il Chief Marketing Officer per l’Europa di Samsung, David Lowes.

Galaxy Note 7 pronto a rimettersi in gioco

Attualmente il colosso coreano avrebbe concentrato tutti i propri sforzi per ritirare tutti i Note di settima generazione afflitti dal problema della batteria difettosa. Entrando nello specifico, in teoria le vendite del Samsung Galaxy Note 7 dovrebbero già riniziare dal 28 settembre 2016 in Corea, mentre in America il phablet Android dovrebbe sbarcare nel prossimo mese di ottobre.

Stando a quanto rivelato da David Lowes i Note 7 maggiormente problematici erano stati venduti nelle seguenti località: UK, Francia e Germania. Nel frattempo per prendere tempo e sopratutto arginare il problema il colosso coreano ha rilasciato l’update che dovrebbe diminuire la percentuale massima di ricarica del 60% per evitare il surriscaldamento del dispositivo e la conseguente esplosione della batteria.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA