SHARE
Uber

Uber, il servizio di trasporti più famoso al mondo, sta riscontrando negli ultimi giorni, un’anomalia negli account. Alcuni passeggeri stato inviando notifiche su presunti conducenti con immagini del profilo da zombie. Questo ha portato alla rinuncia della corsa e alla conseguenza di perdita di soldi per i passeggeri.

Drivers di Uber dal profilo horror

Una vicenda davvero particolare quella che sta accadendo ai conducenti iscritti al programma di Uber. Alcuni passeggeri stanno notificando all’azienda, di anomalie nei profili dei guidatori. Sembra infatti che alcuni profili siano stati hackerati e che, al posto della foto normale, sia stato loro cambiata l’immagine in una con un aspetto simile agli zombie.

Questo sembra essere accaduto, almeno stando alle segnalazioni, a Tianjin, Qingdao, Chengdu, Beijing, Shanghai e Suzhou. Una vera nota dolente per i passeggeri che, con un certo terrore, hanno rinunciato alla corsa e hanno così speso inutilmente soldi.

Questo aspetto sembra essere accentuato dal momento in cui Uber, ha deciso di effettuare il log in tramite il riconoscimento facciale. Uber comunque ha effettivamente riscontrato anomalie in queste segnalazioni, e ha deciso di rimborsare i passeggeri che hanno segnalato tale disservizio. Inoltre questo varrà anche per le future segnalazioni, fatte le dovute verifiche.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA