SHARE
Mi Band

Xiaomi ha presentato già da alcuni mesi la versione successiva della smartband più economica e popolare che ci sia sul mercato, ovvero la Mi Band. La Mi Band 2 però ha avuto un numero di richieste inaspettato, nelle proporzioni, facendo si che molti negozi abbiano aumentato il prezzo per sopperire a scorte esigue. Ma alcuni di loro oltre a ciò hanno pensato bene di fare i furbetti vendendo un clone della Mi Band.

Mi Band 2: Fate attenzione ai cloni

Stanno purtroppo girando in rete alcune versioni della Xiaomi Mi Band 2 che non si accoppiano con l’applicazione Mi Fit. Il motivo è facilmente intuibile, la band è una perfetta imitazione dell’originale, ma ovviamente non può ricalcare le funzioni in toto.

Per cercare di attrarre consumatori, e far esigenze al numero di richieste, alcuni consumatori hanno pensato bene di cercare di fare i furbi. A notarlo è stato un utente di Reddit che è stato vittima di questa truffa.

Il consiglio è di acquistare prodotti sempre da rivenditori ufficiali, possibilmente su canali italiani, a limite store internazionali di un certo livello. Qualche accorgimento in fase di acquisto o post acquisto si può prendere: il logo Mi e Xiaomi sulla scatola deve essere scolpito e non stampato, sul braccialetto deve esserci la scritta “designed by Xiaomi“, la scatola deve essere sempre chiusa.

Questi sono solo alcuni degli accorgimenti, ma la cautela e d’obbligo, inoltre queste sono copie perfette!

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA