SHARE

Uno studio recente condotto grazie ai ricercatori della Rutgers University e della Columbia University hanno dimostrato che è stato reale l’impatto di una cometa con la Terra e che questo impatto ha provocato delle trasformazioni climatiche.

L’analisi è stata condotta grazie all’analisi di piccole sfere scoperte in alcuni territori nel New Jersey e sui fondali delle isole del Bermuda.

Secondo quanto ipotizzato,  le sfere  sarebbero ciò che resta del materiale incandescente proveniente dalla cometa che raffreddatosi con l’aria fredda sarebbe diventato così come ora è stato raccolto.

Dei frammenti provenienti dallo spazio, quindi, ma che sono arrivati in quale modo? Secondo Morgan Schaller della Rutgers University, le ipotesi sono due : un impatto molto forte ma lontano dal punto di ritrovamento o il contrario, ossia un impatto proprio in queste zone ma non così forte.

Come l’impatto di una cometa ha cambiato le  condizioni climatiche

Il cratere che potrebbe andare a identificare il punto di impatto della cometa non è stato ancora rilevato, ma intanto sappiamo che la datazione delle sfere ritrovate è di circa 55 milioni di anni fa.

Proprio in quell’epoca la Terra subì un cambiamento climatico noto come riscaldamento globale. Un po’ come accade oggi che la presenza di carbonio nell’atmosfera sta portando a pesanti cambiamenti climatici.

Ma cosa ha portato a questo riscaldamento globale 55 milioni di anni fa? Gli scienziati hanno parlato spesso di intense attività vulcaniche o di un impatto con un meteorite : tutte ipotesi che potrebbero spiegare un aumento della presenza di carbonio nell’atmosfera terrestre.

Il riscaldamento portò allo scioglimento dei ghiacciai, all’estinzione di molte specie e allo sviluppo di altre , come ad esempio i mammiferi.

I frammenti di cometa ritrovati e risalenti a quel periodo potrebbero aggiungere delle nuove e importanti notizie nella formulazione della storia del nostro pianeta perché l’impatto di una grande cometa avrebbe potuto determinare il riscaldamento del clima che ha poi generato dei cambiamenti importanti per la nostra storia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA