SHARE

WhatsApp pronto a copiare Snapchat con la funzione “status”

La comunicazione si fa sempre più rapida e virale. Accade così in tutti i sistemi di messaggistica istantanea e WhatsApp, una delle App di comunicazione più diffuse del mondo, non può essere da meno. Arriva così, la nuova versione beta della popolare App di messaggistica, ed ecco che compare la funzione “ status ”, ovvero la possibilità di condividere contenuti  con tutti i propri contatti, per un periodo limitato di tempo.

Una nuova forma di chat istantanea che con l’ausilio delle immagini trasformerà completamente il vostro modo di comunicare, senza dimenticare la privacy.

Come funziona “ status ” di WhatsApp?

status applicazioni
“Status” permette di condividere foto con i nostri contatti senza dover necessariamente selezionare a chi inviare le immagini desiderate.  Le foto messe in rete saranno condivise per un periodo limitato di tempo, dopo di che spariranno.

Non pensiate però che sia un modo per condividere foto private e imbarazzanti senza il rischio di vederle diffondere; basterà infatti un semplice screenshot della schermata per salvare il materiale visualizzato e avere la possibilità di conservare e diffondere le vostre immagini.

“Status” cambierà il modo di vivere WhatsApp ma occhio a cosa condividete! La Privacy in rete infatti non è mai totalmente garantita.

Testi e foto che vivono 24 ore

WhatsApp statusStatus ci permetterà di condividere con tutta la nostra rubrica o con un gruppo di utenti una serie di aggiornamenti fatti di foto, video e testi, che dureranno 24 ore. Una trovata interessante per raccontare eventi e per fare cronache di situazioni, create per durare solo l’arco di una giornata.

La stessa funzione si sta diffondendo sui vari social, è stata infatti testata sia su Facebook che su Instagram in fase sperimentale. Al momento “status” è disponibile in alcune versioni beta dall’App di messaggistica, al momento ancora non è chiara la data di arrivo ufficiale sul mercato.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA