SHARE
Google aggiorna G Suite e lancia Google App Maker
Google aggiorna G Suite e lancia Google App Maker

Google aggiorna G Suite e lancia Google App Maker, sarà possibile così creare app aziendali con un semplice tool offerto nel pacchetto Suite.

Google App Maker è studiato per funzionare attraverso una interfaccia grafica, non richiede quindi conoscenze di codice; in questo modo sarà semplicissimo creare app personalizzate e adatte a tutte le necessità aziendali.

Google lancia il suo App Maker, creare applicazioni aziendali diventa facilissimo

Google App Maker permetterà alle aziende di creare app personalizzate integrabili con tutti i sistemi Google. Una vera innovazione che strizza l’occhio a tutto il mondo delle compagnie e potrebbe facilmente lanciare un nuovo standard aziendale. Sarà poi semplicissimo integrare i propri contenuti HTML, CSS, Javascript e il framework Material Design o API esterne.

Al momento Google App Maker è disponibile solo all’interno del programma Early adopter.

App aziendali facili, preoccupazioni tra chi di app ci vive

La novità Google sembra un altro passo verso l’automatizzazione dei sistemi e la semplificazione totale del web. Preoccupazione per chi di app ci vive; la clientela aziendale potrebbe infatti ridursi drasticamente a causa della nuova funzione offerta da Google. Ovviamente sarà ancora necessario qualcuno che padroneggi al meglio il nuovo software, nonostante questo però, la semplicità e l’intuitività di app Maker potrebbero danneggiare notevolmente il mercato delle app aziendali.

Programmare App senza conoscenze di programmazione

Google App Maker offre un’interfaccia semplicissima e completamente grafica. Da qui sarà possibile gestire Widjet, aggiungere ed eliminare elementi andando a creare la struttura che preferiamo.

La personalizzazione è totale. Il nuovo servizio si integra poi facilmente con molte altre offerte Google tra cui: Google Maps, Google Docs, Google Translate, Google Calendar, Gmail, Google Drive, Google Forms, Google Sites, Google Sheet, Google Contacts e Google BigQuery. App Maker supporta anche JavaScript, HTML, CSS, e jQuery.

Una vera e propria rivoluzione nel campo delle applicazioni che farà la gioia di milioni di aziende.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA