SHARE
gameband smartwatch

Se siete amanti del vintage e dei grandi classici del gaming, e da tempo aspettavate un’occasione che vi permettesse di rivivere gli anni d’oro del gaming retrò, allora siamo lieti di porre alla vostra attenzione uno speciale smartwatch denominato Gameband concepito per riesumare ai nostri giorni i grandi classici dei più importanti titoli Atari.
Stiamo parlando di un nuovo progetto sviluppato proprio dalla celeberrima casa Atari in collaborazione con Terraria, ed attualmente in crowd-funding su Kickstarter.

Coloro i quali vorranno fornire il loro apporto allo sviluppo del progetto, potranno farlo attraverso una donazione di soli 99 $, con la quale si acquisirà inoltre il diritto di prelazione in caso di lancio ufficiale del prodotto, previsto per il prossimo Settembre 2017.

Il nuovo Gameband equipaggerà nativamente ben 20 Atari mini-games, inclusi classicissimi come Breakousts, Pong, Asteroids e Centipede.

Specifiche Tecniche Gameband

Il nuovo smartwatch che vi permetterà di rivivere il passato più vintage della storia del gaming, si baserà sul sistema operativo Android 6.0.1 Marshmellow. I mini videogiochi integrati all’interno del nuovo Atari Gameband, saranno ovviamente ottimizzati specificatamente per il display AMOLED da 1.63 pollici del dispositivo, il quale integrerà il processore Qualcomm Snapdragon Wear 2100, supporto di connessione Wi-Fi oltre a memoria interna espandibile attraverso MicroSD e supporto Bluetooth che consentirà allo stesso di interfacciarsi con i dispositivi targati Android ed iOS.

smartwatch gameband atari

Ovviamente oltre all’innovativa possibilità di godere delle proposte dal comparto gaming, il Gameband vi permetterà di usufruire delle tipiche funzionalità integrate in tutti gli orologi intelligenti come gestione delle notifiche provenienti dallo smartphone, conteggio dei passi e molto altro ancora.

Se siete amanti del gaming e volete rivivere le gioie del passato in maniera smart ed high-tech, vi consigliamo di tenere sotto stretta osservazione la campagna di crowd-founding di Gameband, nella speranza di veder materializzato il prodotto sul mercato entro l’autunno 2017.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA