SHARE
iPad pro 2

Secondo alcune voci di corridoio, Apple potrebbe rilasciare prossimamente sul mercato la nuova generazione di iPad Pro, dispositivo mobile che dovrebbe compiere il suo esordio sul mercato entro la prossima estate. La news in questione, sarebbe stata rilasciata dal fronte orientale, anche se ad oggi non vi è stato alcun tipo di riscontro proveniente dai pressi di Cupertino.
Ovviamente trattandosi di un’indiscrezione non ancora confermata, è necessario prenderla con le pinze, soprattutto per il fatto che Apple ripone nella segretezza, una delle proprie armi migliori da sfoderare in fase di rilascio dei propri prodotti sul mercato.

Differenti versioni di iPad Pro

Le voci in questione parlano del rilascio di una seconda generazione di iPad Pro da 12.9 pollici, la quale dovrebbe essere accostata sia ad una versione entry level da 9.7 pollici, che ad una soluzione intermedia da 10.5 pollici, con display bordless e dimensioni della scocca paragonabili a quelle provviste dalla versione da 9.7 pollici.
La fonte DigiTimes afferma che la produzione di questi nuovi tablet Apple, verrà avviata nel secondo quadrimestre del 2017, con possibilità di vederli materializzati sul mercato entro l’arrivo della prossima estate, previa presentazione nella prossima primavera, indiscrezione che nel corso delle ultime ore ha trovato riscontri positivi, con il rimbalzo continuo della stessa, tra i portali di maggior rilevanza presenti sulla rete internet.

Ritardi della produzione Apple

Quanto appena esposto potrebbe però essere però smentito dal ritardo di Apple nell’evadere le richieste degli attuali iPad Pro da 12.9 pollici, in quanto la casa californiana avrebbe terminato le scorte di prodotto, generando sostanziali ritardi di consegna del tablet in USA, Canada, Australia, Francia, Germania e Giappone, con ritardi di consegna anche di 2-3 settimane.

Ovviamente i ritardi della produzione, potrebbero susseguirsi a catena nella proposizione della seconda versione di iPad Pro, anche se siamo soliti ad assistere a sorprese di mercato proposte dal gigante di mercato.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA