SHARE
Google Handle

Siamo lieti di presentarvi Google Handle, il robot progettato e sviluppato dall’azienda di Mountain View. Non stiamo parlando di un comune robot, ma di un’architettura davvero molto speciale progettata e sviluppata da Boston Dynamics, un’azienda di ingegneria robotica controllata da Google, la quale è riuscita a mettere a punto una soluzione che sicuramente apre le porte a numerose iniziative legate proprio all’ambito della robotica.

Stiamo parlando di una sperimentazione che ha dato vita ad un robot bipede, costituito da un combinazione armonica di ruote e gambe, capaci di stabilizzarsi in maniera eretta, e di muoversi raggiungendo anche una velocità complessiva di 15 km/h, aggirare ostacoli disposti nel territorio circostante e saltare in alto raggiungendo un’altezza pari ad un metro e venti centimetri.

Nel seguito di questo articolo vi proporremo un interessante documento video, all’interno della quale il robot Google Handle, si cimenta in prove differenti volte proprio a dimostrare la dinamicità e la stabilità del robot.

Nel filmato che vedrete Google Handle, si cimenterà in prove di differenti difficoltà come ad esempio la discesa delle scale o il superamento di particolari ostacoli attraverso il salto.
Secondo quanto dichiarato dalla società, il sistema implementato all’interno di Google Handle, permette un preciso bilanciamento che gli permette di raggiungere l’equilibrio in qualsiasi tipologia di situazione. I supporti disposti nella parte inferiore del dispositivo si basano su una coppia di ruote che potremmo raffigurare come i “piedi”, con alla base dei supporti che invece rappresentano le “gambe” del robot Google Handle.

L’architettura armonica del sistema “gambe” e “piedi” permette la realizzazione di un’insieme di movimenti agili, dinamici e soprattutto estremamente stabili.
Se le nostre parole non dovessero essere sufficientemente esaustive, vi rimandiamo al seguente video dove potrete voi stessi essere testimoni delle funzionalità e delle prodezze realizzate dall’innovativo robot Google Handle.

Ora bando alle ciance e godetevi questo spettacolo della robotica.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA