SHARE
YouTube TV

Anche se al momento è visibile solo negli Stati Uniti è comunque un grande passo: è stata infatti lanciata YouTube TV. L’offerta della piattaforma video di Google si presenta con 40 canali streaming nei quali sono inclusi anche importanti canali di informazione (Foz, Nbc e Abc) ed eventi sportivi e, soprattutto, film.

L’offerta streaming di YouTube TV

Da quanto è stato riferito l’offerta YouTube TV ha un costo di 35 dollari mensili che permette di seguire i programmi in streaming su fino a sei account connessi contemporaneamente. Nella stessa offerta è inclusa un’app dedicata, sia per smart tv, smartphone e tablet. Questo servizio di TV streaming non è da confondere con YouTube Red, il servizio a pagamento che elimina la pubblicità dai video sulla piattaforma video tradizionale. Il servizio sarà lanciato in primavera, al momento solo negli Stati Uniti, per poi allargare il mercato anche agli altri Paesi.

Le novità di YouTube TV

La novità di YouTube TV è che si tratta di una tv 2.0, ovvero di una piattaforma nella quale vedere contenuti che sono già trasmessi tramite altri canali (via cavo e via satellite). Inoltre all’interno di questo nuovo servizio sono compresi una piattaforma cloud con spazio illimitato per salvare tutti i programmi registrati che si desiderano e un sistema per l’intelligenza artificiale sviluppato da Google.

L’amministratore delegato di YouTube ha raccontato di come le nuove generazioni amino vedere i contenuti televisivi, ma non attraverso i canali tradizionali. Stando infatti a un’indagine svolta recentemente su 500 ragazzi italiani, in un campione compreso tra i 18 e i 35 anni, circa il 69% di loro guarda online più di 6 ore di video a settimana.

Stando alle prime indiscrezioni, nonostante l’abbonamento, su YouTube TV non mancheranno i contenuti pubblicitari, magari prima dell’inizio di ogni trasmissione, proprio come accade ora per i video sul sito tradizionale.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA