SHARE
iOS vs Android

Secondo i dati e le informazioni raccolte dal tool Blancco, compagnia che con cadenza trimestrale fornisce dati specifici riguardanti gli arresti dei sistemi operativi, crash, problemi della fotocamera, disconnessione del wireless, malfunzionamenti vari del sistema e tutti quelle situazioni che possono proporre un disagio nell’utilizzo dei dispositivi mobili.
Storicamente il sistema operativo Android, ha sempre registrato un tasso di crash notevolmente superiore rispetto agli stessi generati dai sistemi prodotti da Apple, ma dal secondo trimestre dell’anno precedente siamo stati testimoni di un’ inversione di tendenza, che ha portato fondamentalmente alla registrazione di failure nei sistemi iOS più alti rispetto a quelli manifestati su Android.

iOS vs Android

Il tema della guerra iOS vs Android, si tinge di un nuovo capitolo, nel terzo trimestre del 2016 gli smartphone integrati del sistema operativo Android, protagonisti di crash ed anomalie di funzionamento, sono stati pari al 47% rispetto al 62% dei malfunzionamenti palesati sui sistemi iOS. Questi dati presentano sicuramente un spunto di riflessione, soprattutto considerando che nello stesso quadrimestre del 2015 assistevamo ad una situazione diametralmente opposta, con i crash di sistema che riguardavano l’85% dei dispositivi Android contro il 15% dei dispositivi iOS.
Scendendo più nel dettaglio di questi dati, possiamo notare come i dispositivi Apple più problematici siano gli iPhone 6 con una percentuale del 15%, seguiti dalle versioni 6S e 5S che si assestano su una quota percentuale dell‘8%.
Spostando il focus verso l’universo Android invece, vediamo capeggiare i Samsung con una percentuale pari al 16%, questo anche in virtù del fatto che Samsung possiede la quota maggiore delle quote di device proposti sul mercato. A seguire troviamo invece Xiaomi al 5% e Motorola al 4%.

iOS vs Android: le applicazioni più problematiche

Analizzando invece le tipologie di problematiche troviamo i crash di applicazioni al 32%, eccesso delle temperature al 14%, problemi di funzionamento delle cuffie al 7%. Sul versante Android invece la fotocamera rappresenta la problematica principale insieme alle criticità della connessione USB al 10%, ed infine i problemi di segnale.
Per quanto riguarda le app più problematiche, nell’universo iOS troviamo Instagram 12%, Facebook 11% e Snapchat al 9%, per Android invece sono più i software preinstallati a dare più problemi a partire con IMS Service al 16%, Rubrica 6% e Google Play Service a 5%.
Vi proponiamo dunque nel seguito i dettagli di questa analisi.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA